santalfredo
santalfredo

via san rainaldo

Concorezzo. Il Comune si è aggiudicato un nuovo bando di Regione Lombardia. Dopo i 100.000 euro a fondo perduto da destinare ai commercianti (leggi qui), l'Amministrazione comunale, grazie all'impegno dell'Assessorato al Commercio guidato dal vicesindaco Micaela Zaninelli, ha ottenuto altri 80.000 per sostenere le attività cittadine. L'idea rivoluzionaria del Comune sarebbe quella di riqualificare via San Rainaldo, per dare nuova luce ai negozi del quartiere Milanino. Al momento sul tavolo ci sono solo ipotesi. Salvaguardando senso unico e pista ciclabile, la sede stradale verrebbe interamente rifatta per ospitare anche dei parcheggi (oltre alla larghissima ciclopedonale su entrambi i lati della via, che in precedenza era a doppio senso di marcia, ci sono due marciapiedi e il camminamento sotto i portici). Inoltre verrebbe rimesso a nuovo anche il piccolo parcheggio all'altezza dell'incrocio con via Roma.

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

Cronaca

80.000 dalla Regione, nuovo look a via San Rainaldo

80.000 dalla Regione, nuovo look a via San Rainaldo

Concorezzo. Il Comune si è aggiudicato un nuovo bando di Regione Lombardia. Dopo i 100.000 euro a fondo perduto da destinare ai commercianti (leggi qui), l'Amministrazione comunale, grazie all'impegno dell'Assessorato al Commercio guidato dal vicesindaco Micaela Zaninelli, ha ottenuto altri 80.000 per sostenere le attività cittadine. L'idea rivoluzionaria del Comune sarebbe quella di riqualificare via San Rainaldo, per dare nuova luce ai negozi

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Ha abbattuto un cartello stradale e, poi, ha proseguito la sua corsa come niente fosse. Impossibile, ovviamente, che il conducente non si sia accorto del danno provocato alla segnaletica. Anche in seguito a diverse segnalazioni dei cittadini, la Polizia locale ha visionato i filmati dei moderni sistemi di videosorveglianza del paese ed è riuscita ad identificare il responsabile.

Si tratta del conducente di una grossa compagnia di trasporti con sede principale a Catania. Nei confronti dell'azienda è partita la segnalazione (con tanto di fotro del camion immortalato dalle telecamere) e ora si procederà con la richiesta di risarcimento del danno.

Sono sempre più frequenti i casi risolti dalla Polizia locale grazie alle nuove telecamere. In precedenza erano stati sorpresi e multati anche diversi incivili che avevano abbandonato illegalmente rifiuti per strada.

Leggi anche

Rifiuti dal finestrino, l'auto è di un 73enne

Vandalo "tradito" dalle telecamere: rischia tre anni

Ragazzino investito in via don Milani, "pirata" ripreso dalle telecamere

Pirata delle panchine, danneggia e scappa: filmato dalle telecamere

Rifiuti davanti al cimitero: 600 euro di multa

Abbatte un palo e scappa: filmato e multato

*/ ?>

Cronaca

Abbatte cartello e scappa: beccato

Abbatte cartello e scappa: beccato

Concorezzo. Ha abbattuto un cartello stradale e, poi, ha proseguito la sua corsa come niente fosse. Impossibile, ovviamente, che il conducente non si sia accorto del danno provocato alla segnaletica. Anche in seguito a diverse segnalazioni dei cittadini, la Polizia locale ha visionato i filmati dei moderni sistemi di videosorveglianza del paese ed è riuscita ad identificare il responsabile. Si tratta del conducente di una grossa compagnia di tr

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Oggi sono iniziati i lavori in via San Rainaldo, l'arteria principale del quartiere Milanino che collega il centro di Concorezzo con il confine con Monza e Villasanta, accompagnando auto e bici verso il parco di Monza.

Un intervento complesso, realizzato anche grazie a un contributo di Regione Lombardia, che migliorerà l'assetto della ciclopedonale, porterà nuovi parcheggi in zona Pierpa e, soprattutto, consentirà il rifacimento del tratto fognario.

L'intervento si colloca nell’ambito dei lavori straordinari di sistemazione delle strade e dei marciapiedi della città. Un intervento importante e strutturale che darà un nuovo look all’ intera via. Nel dettaglio verrà eliminato il marciapiedi dall’intersezione tra via Dante e via Garibaldi. In questo tratto verrà realizzata una nuova pista ciclopedonale rialzata e separata dalla carreggiata tramite elementi divisori. Un modo per mettere in completa sicurezza l’area riservata ai pedoni e alle bici e che andrà di fatto a impedire il parcheggio nell’aerea dedicata alla mobilità dolce.

Nel secondo tratto della via è invece prevista un’aiuola spartitraffico che dividerà la pista ciclabile e il marciapiede dalla carreggiata così da garantire la sicurezza di ciclisti e pedoni. Un intervento di riqualificazione importante coinvolgerà anche la “piazzetta” posta nell’intersezione tra via San Rainaldo e via Garibaldi dove verranno ridistribuiti i parcheggi esistenti che verranno garantiti in termini numerici.

Nel tratto che va da via Garibaldi alla rotonda su via Piave, verranno rifatti i marciapiedi sui due lati e la pista ciclabile sul lato destro. Sul lato sinistro della via dall’ intersezione con via Roma, verranno creati 8 parcheggi pubblici.

Infine verrà effettuato un importante intervento alle fognature con nuovi allacci degli scarichi bianchi dei condomini della via alla fognatura centrale.

Per poter consentire questi molteplici interventi, via San Rainaldo sarà chiusa al traffico dall’intersezione con via Dante all’intersezione con via Garibaldi a partire da lunedì 21 marzo e fino al 23 aprile. Verrà comunque garantito il transito ai residenti e ai mezzi di soccorso.

“Questo intervento è particolarmente importante per Concorezzo perché andrà a riqualificare e a valorizzare il percorso che da via Dante conduce verso il Parco di Monza- ha spiegato il sindaco Mauro Capitanio-. Un percorso che sarà messo in sicurezza per quanto riguarda la pista ciclabile e i marciapiedi. Nell’ambito dei lavori straordinari di sistemazione delle strade della città, come Giunta abbiamo deciso di intervenire in modo mirato su una rosa definita di strade. Si tratta, come nel caso di via San Rainaldo, di interventi decisivi. Siamo infatti certi della necessità di lavorare in modo strutturale risolvendo una volta per tutte situazioni critiche ottimizzando così l’utilizzo dei fondi comunali. Dopo via San Rainaldo sarà la volta di via Verdi. Anche in questo caso l’intervento sarà importante dal punto di vista strutturale e viabilistico”.

“La nostra amministrazione ha scelto con coraggio di intervenire in modo decisivo con lavori importanti su un numero definito di strade- ha precisato l’assessore ai Lavori Pubblici Micaela Zaninelli-. Avremmo potuto scegliere di eseguire piccoli interventi a macchia di leopardo in tutta la città ma questo avrebbe significato non risolvere in modo definito e strutturato alcuna situazione. Abbiamo deciso di intervenire su più zone, non dimenticando le periferie.

Particolare importanza è stata data alla Via San Rainaldo perché, da sempre, ha rappresentato il legame fra il centro paese ed il quartiere Milanino. Abbiamo voluto riqualificarla a fondo per estendere quel concetto di attrattività territoriale partito dal centro storico, senza dimenticare l’importante presenza delle attività di vicinato che garantiscono servizi e presidio del territorio. Ove possibile abbiamo cercato di creare dei nuovi parcheggi che andranno a sommarsi a quelli già esistenti sulla piazzetta e all’ interno del “Palazzone”. Per effettuare i lavori, purtroppo, saremo costretti a recare un momentaneo disagio sia ai residenti sia alle attività, posso garantire sin da ora che insieme ai tecnici faremo il massimo sforzo per accelerare i lavori. Sono molto fiera di poter dare alla via ed al quartiere l’ importanza che meritano”.

 

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

 

*/ ?>

Cronaca

Esclusiva: ecco come cambia via San Rainaldo

Esclusiva: ecco come cambia via San Rainaldo

Concorezzo. Oggi sono iniziati i lavori in via San Rainaldo, l'arteria principale del quartiere Milanino che collega il centro di Concorezzo con il confine con Monza e Villasanta, accompagnando auto e bici verso il parco di Monza. Un intervento complesso, realizzato anche grazie a un contributo di Regione Lombardia, che migliorerà l'assetto della ciclopedonale, porterà nuovi parcheggi in zona Pierpa e, soprattutto, consentirà il rifacimento d

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Un commando di ladri è entrato in azione questa notte in via San Rainaldo. I malviventi hanno forzato la porta di ingresso de "La Spiga d'oro" con un piede di porco e, una volta all'interno, hanno fatto razzia di quanto c'era a portata di mano.

"Hanno aperto la porta e rubato il cassetto del registratore di cassa con dentro il fondo cassa di circa 100 euro - spiega da dietro il bancone Milena -  Si è accorto il panettiere alle 3 di stamattina. In diciassette anni di lavoro in questo settore è la prima volta che mi capita una cosa del genere. Siamo da due anni a Concorezzo e abbiamo sempre lavorato nella massima tranquillità, con tante famiglie con bambini che vengono a servirsi nel nostro negozio". 

Sull'episodio indagano i carabinieri della caserma di via Ozanam. Pochi giorni prima, poco distante, in via Monte Grappa, i ladri erano entrati in un box. "Volevo segnalare - ha scritto su Facebook Mirko Vaira - che in settimana ho subito un furto nel mio garage, appartamento di via Montegrappa 25/A. Vini, oli, dispense di alimentari e prodotti vari per la casa, etc.. Valore complessivo non rilevante (150/200€max), ma fa effetto il senso di vivere in un ambiente non sicuro. Per questo ho già sporto denuncia, ci tenevo a condividere con gli altri residenti, in primis per evitare ad altri cattive esperienze, e chiaramente per senso civico e speranza di poter dare un piccolo contributo al miglioramento delle condizioni di sicurezza, partendo dall'informazione...".COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MORE

*/ ?>

Cronaca

Ladri alla Spiga d'oro, rubato il fondo cassa

Ladri alla Spiga d'oro, rubato il fondo cassa

Concorezzo. Un commando di ladri è entrato in azione questa notte in via San Rainaldo. I malviventi hanno forzato la porta di ingresso de "La Spiga d'oro" con un piede di porco e, una volta all'interno, hanno fatto razzia di quanto c'era a portata di mano. "Hanno aperto la porta e rubato il cassetto del registratore di cassa con dentro il fondo cassa di circa 100 euro - spiega da dietro il bancone Milena -  Si è accorto i

COM_CONTENT_REGISTER_TO_READ_MOREConcorezzo. Una strada più bella, più a misura di pedone, ma anche più agevole per chi vuole fare shopping nei tanti negozi del quartiere Milanino. Finalmente anche via San Rainaldo si prepara per l'atteso intervento di riqualificazione fortemente voluto dall'Amministrazione comunale. 

Lunedì 21 marzo prenderanno il via i lavori. L’intervento rientra nell’ambito dei lavori straordinari di sistemazione delle strade e dei marciapiedi della città.

Nel dettaglio, in  via San Rainaldo sono previsti interventi di asfaltatura, di rifacimento della pista ciclopedonale e pista ciclabile e di alcuni tratti di marciapiede, senza trascurare il verde e le aiuole. Gli operai provvederanno inoltre al rifacimento della segnaletica orizzontale. Oltre agli interventi di sistemazione della strada sono previsti lavori anche nell’ambito del sistema fognario.

Per poter consentire questi interventi, via San Rainaldo sarà chiusa al traffico dall’intersezione con via Dante all’intersezione con via Garibaldi a partire da lunedì 21 marzo e fino al 23 aprile.  Verrà garantito il transito ai residenti e ai mezzi di soccorso.

La strada porta il nome del santo concorezzese.

Per conoscere la sua storia, leggi gli approfondimenti qui sotto:

San Rainaldo, il concorezzese che salvò i templari

Vittorini, San Rainaldo e il bandito Enrico si ritrovano in un cd: ecco Uomini e no

Qui riposa il beato Rainaldo da Concorezzo, il vescovo che assolse i Templari

*/ ?>

Cronaca

Via san Rainaldo cambia volto: al via i lavori

Via san Rainaldo cambia volto: al via i lavori

Concorezzo. Una strada più bella, più a misura di pedone, ma anche più agevole per chi vuole fare shopping nei tanti negozi del quartiere Milanino. Finalmente anche via San Rainaldo si prepara per l'atteso intervento di riqualificazione fortemente voluto dall'Amministrazione comunale.  Lunedì 21 marzo prenderanno il via i lavori. L’intervento rientra nell’ambito dei lavori straordinari di sistemazione delle strade e dei marciapiedi