Slider

Arredo bagno: i trend per l’estate 2021

14 concorezzo.org SORELLE CHIESA (1).jpgStai pensando di ristrutturare il bagno per portare una bella ventata di aria fresca nella tua casa? O devi realizzare un’abitazione “ex novo”? Qualunque siano le tue necessità, questo è il momento migliore per rifare il bagno, adottando soluzioni moderne ed innovative che ne ottimizzano le funzionalità.

Sono disponibili delle detrazioni fiscali che consentono di tagliare notevolmente i costi, effettuando degli interventi in grado di mixare design, estetica e risparmio. Le soluzioni moderne puntano a trasformare il bagno in una piccola spa, dove ritagliarsi uno spazio intimo e personale per rilassarsi e scaricare le tensioni quotidiane. Scopriamo quali sono le novità del momento in termini di arredo bagno.

Il nuovo concetto di bagno: un luogo dove trovare rifugio

Fino a pochi anni fa il bagno era considerato un luogo dove lavarsi e prepararsi velocemente, quindi doveva assolvere principalmente ad esigenze di natura pratica.

Il bagno moderno non ha perso il suo pragmatismo, ma soprattutto in questo periodo si è trasformato in una sorta di rifugio, un’oasi di relax dove trascorrere un po’ di tempo in più per concedersi un bagno rilassante o dedicarsi alla beauty routine.

Il bagno diventa così il luogo ideale dove concedersi piccoli momenti di piacere, quindi deve essere accogliente e confortevole per donare un po’ di serenità.

La nuova frontiera del bagno moderno è la spa in casa, con la possibilità di installare saune o vasche dotate di idromassaggio e cromoterapia senza lavori particolarmente invasivi.

Qual è il colore del bagno per l’estate 2021?

Il colore “principe” in bagno per l’estate 2021 è il grigio, soprattutto per quanto riguarda il rivestimento degli arredi. Il grigio è un colore neutro che si abbina perfettamente con altre tonalità, anche quelle più forti, poiché ne smorza l’intensità creando un contrasto armonioso ed esteticamente gradevole.

Viene usato spesso in combinazione con il bianco e nero, dando vita ad un effetto semplice ma elegante. Si possono usare varie texture, dalle superfici lucide alle trame ruvide, personalizzando l’ambiente con uno stile originale ed elegante. Gli interior designer suggeriscono di abbinare il grigio a colori come il beige, il bronzo o il rosa per creare contrasti suggestivi ed emozionali.

Accessori in metallo dal look moderno

Particolare attenzione meritano gli accessori del bagno, che caratterizzano e personalizzano fortemente l’ambiente. Una tendenza sempre più diffusa è quella di usare accessori in metallo. La motivazione è molto semplice: il metallo è elegante, robusto, duraturo, facile da pulire ed in grado di resistere all’umidità. Ne esistono di vari tipi, dall’ottone all’acciaio, da scegliere in base allo stile del bagno.

In commercio esistono accessori bagno a ventosa ed accessori bagno a muro, pratiche soluzioni salvaspazio che regalano centimetri preziosi da utilizzare per rendere l’ambiente più ampio e confortevole. Ne sono un esempio perfetto gli accessori bagno Colombo, disponibili sul sito delle Sorelle Chiesa, caratterizzati da design originali, eleganti e salvaspazio, adatti ad ogni esigenza pratica ed estetica.

I 4 stili del momento

Curiosando tra gli stili più gettonati sul mercato, ne emergono principalmente 4: naturale, geometrico, semplice e funzionale.

Il desiderio di riconciliarsi con la natura ha favorito lo sviluppo dello stile naturale, un ritorno alle origini per difendersi dal mondo esterno sempre più caotico e frenetico. Come colore spicca il verde, abbinabile al grigio, al beige o al marrone. I materiali utilizzati richiamano la natura, come la pietra, il marmo o il legno. La luce diventa un elemento principale nei bagni naturali, caratterizzati da ampie finestre per favorire l’illuminazione naturale.

Un altro stile che va per la maggiore, in virtù del suo appeal moderno e contemporaneo, è quello geometrico. L’ambiente è composto da mobili dalle forme regolari, come vasche da bagno rettangolari e specchi dalle cornici lineari. I tappeti hanno invece una forma tonda oppure ovale per inserirsi in uno spazio perfettamente geometrico e ordinato.

Nei bagni dallo stile semplice le parole chiave da seguire sono due: armonia e minimalismo. Lo spazio presenta linee precise, senza inutili arzigogoli o stravaganze che rischiano di ridurre lo spazio a disposizione. Sulla falsa riga dei bagni geometrici, anche in questo caso si usano vasche e lavabi quadrati o rettangolari.

Lo stile funzionale fa rima con modernità e punta a creare un ambiente semplice e confortevole, dove rilassarsi fisicamente e mentalmente. In questi ambienti domina la tecnologia, che prevede ad esempio l’inserimento di luci a led colorate. Estetica, comfort e risparmio energetico camminano così di pari passo. Per chi ne ha la possibilità, è consigliabile unire la lavanderia con il bagno, una scelta molto apprezzata e gettonata nei bagni di ultima generazione.

Rubinetteria, vasche e docce

La rubinetteria 2021 si veste di nero, completata da inserti in marmo ed un design essenziale che valorizza l’ambiente e lo rende ancora più raffinato.

Un’altra tendenza dell’estate 2021 è il box doccia walk in, una soluzione minimal ed allo stesso tempo elegante. Molto richieste anche le vasche in materiale tecnico, tra le quali si stanno diffondendo i modelli free standing, che consentono di sfruttare lo spazio a seconda delle proprie necessità.

Aggiungi commento