Asfalti Brianza, stasera il servizio delle Iene

iene_concorezzo.jpgConcorezzo. Da anni centinaia di cittadini di Concorezzo alle porte di Milano accusano asma e malori. Abitano tutti vicino alla Asfalti Brianza che produce asfalto per le strade. Perché nessuno interviene? Alessandro De Giuseppe ha accompagnato il sindaco nello stabilimento nel cuore della notte, quando c’è il picco di emissioni. Stasera a Le Iene dalle 21.15 su Italia1

VIDEO ANTEPRIMA

Mal di gola, bruciori agli occhi, asma sono solo alcuni dei malori che accusano alcune centinaia di residenti di Concorezzo alle porte di Milano. Tutti abitano vicino allo stabilimento Asfalti Brianza che come suggerisce il suo nome produce asfalti per le strade. Alessandro De Giuseppe ha raccolto i problemi dei cittadini che da anni chiedono l’intervento delle istituzioni. Stasera a Le Iene dalle 21.15 su Italia1 va in onda il servizio di cui vi proponiamo un’anticipazione qui sopra.

La Asfalti Brianza è un impianto industriale che produce asfalto. Per la legge si tratta di un’azienda insalubre di prima classe perché produce gas che potrebbero essere nocivi. Per questo dovrebbe sorgere “lontano dalle abitazioni” come è scritto negli atti invece si trova a poche centinaia di metri dai centri abitati.

“Verso le 23 si accendono questi camini non respiriamo più”, sostiene un residente. Ad Asfalti Brianza è consentito lavorare perché secondo i proprietari e le autorità del territorio non reca danno alla popolazione. Nel cuore della notte quando i cittadini accusano il picco di malori e miasmi provenienti dai camini dello stabilimento. Non ci resta che andare a citofonare al sindaco.

Stasera a Le Iene dalle 21.15 su Italia1 ricostruiamo questa vicenda parlando con tutti i soggetti coinvolti.

Aggiungi commento