Covid: 56 positivi, 9 classi in isolamento

positivi_febbraio.jpgConcorezzo. La Lombardia si conferma "zona gialla", ma l'appello di medici e istituzioni è a tenere alta la guardia. Anche a Concorezzo, complice la maggior circolazione e forse l'arrivo della cosiddetta variante inglese (è normale che, in questa fase, il virus produca varianti e molti virologi rassicurano sul fatto che i vaccini in circolazione siano efficaci anche contro la variante inglese) il numero dei positivi è leggermente salito: da una media di 20 nel mese di gennaio ai 56 dell'ultima rilevazione di febbraio.

Nel mese di Febbraio abbiamo registrato una crescita del numero di nuovi positivi che nell'ultima settimana ha leggermente frenato la sua corsa - scrive il sindaco Mauro Capitanio - Ad oggi abbiamo 59 concorezzesi positivi, 30 persone in sorveglianza attiva (esclusi i parenti in isolamento per contatto con conviventi positivi), 3 i decessi nel 2021. Abbiamo 5 classi della scuola primaria (3 Ozanam + 2 Marconi) e 4 sezioni della scuola dell'infanzia (3 Falcone e Borsellino + 1 Verdi) in isolamento. Sono iniziate le vaccinazioni per gli over 80, per chi avesse difficoltà c'è il supporto delle nostre farmacie per prenotarsi. Responsabilità e sicurezza, sempre".

ZONA GIALLA

Zona gialla: è quella più blanda fra quelle decise dal Governo per fronteggiare la pandemìa di Covid. Dà la possibilità di circolare nella Regione, permette la frequenza al 100% nelle scuole d'infanzia, elementari e medie inferiori e di consumare nei bar e nei ristoranti dalle 5 alle 18. 

Aggiungi commento