Ladri anche in torneria: rubato un computer, danni ai locali

ghezzitorneria.jpgConcorezzo. Quando a mezzanotte spaccata è scattato l'allarme, il titolare della storica torneria meccanica Ghezzi di via Dell'Artigianato ha pensato che fosse colpa di qualche animale, come accaduto in passato. E invece, questa volta, ha dovuto fare i conti con una realtà tristemente diversa: ad agire era stato un commando di ladri.  Chissà cosa pensavano di trovare i malviventi che, venerdì notte, hanno fatto irruzione nella zona industriale del paese. Un piano studiato nei dettagli se è vero che, prima di entrare, i malviventi hanno addirittura tranciato i cavi della linea telefonica, probabilmente per isolare meglio l'antifurto. Che invece è scattato ugualmente. Dopo aver scassinato due porte, i ladri hanno dovuto accontentarsi di un magro bottino: un pc portatile. Lasciando al titolare un conto ben più salato in termini di locali da rimettere a posto. Sull'episodio indagano i carabinieri di via Ozanam, che stanno visionando anche i filmati di alcune telecamere di videosorveglianza.

La torneria Ghezzi è attiva dal 1969. Esegue lavorazioni meccaniche di precisione conto terzi di tornitura c.n.c., tornitura automatica e lavorazioni di ripresa quali fresature, maschiature ed assemblaggio di componenti. All'interno si lavorano materiali quali avp, PR80, C40, materiali da tempra, aisi 316, rame, ottone, bronzo, alluminio, nylon, pvc a partire da un diametro minimo di mm 2 ad un diametro massimo di mm 50, fornendo su richiesta anche particolari completi di ogni trattamento termico e superficiale. ( foto da www.torneriaghezzi.it )

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI