santalfredo-1.png
santalfredo-2.png

Lancia i rifiuti dall'auto: preso e multato

rifiuti_concorezzo.jpgConcorezzoA bordo dell’auto ha rallentato e, una volta abbassato il finestrino, ha lanciato sul ciglio della strada un sacchetto di rifiuti. E’ accaduto i giorni scorsi a Concorezzo, in via IV Novembre, sulla strada che conduce alla Cascina Baragiola, al confine con Agrate. Protagonista dell’episodio un concorezzese che, invece di seguire le corrette norme del conferimento della raccolta differenziata, ha gettato un sacchetto di indifferenziato fuori dal finestrino. Rintracciato, l’uomo è stato multato dalla Polizia Locale. Rischia una sanzione fino a 400 euro.

“Un atto del genere è da condannare come un atto di inciviltà nei confronti dell’ambiente e della città- ha commentato il sindaco Mauro Capitanio-. Lanciare i rifiuti dal finestrino rappresenta un fenomeno fortunatamente non comune a Concorezzo. Un fenomeno che però, in quei pochi casi in cui accade, porta degrado e inquinamento. I controlli da parte del Comune saranno sempre più mirati e le multe saranno immediate in casi di questo genere”.

“Il tema dell’Ambiente è un tema che ci vede impegnati su diversi fronti da tempo- ha precisato l’assessore all’Ambiente Silvia Pilati-. Oltre al plogging, che continua a riceve adesioni da parte dei cittadini, e al servizio dei percettori di reddito di cittadinanza nel progetto Concorezzo Pulita, questa settimana prenderà il via una nuova iniziativa. Sabato 11 giugno, infatti, si terranno tre incontri di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata nell’ambito del progetto “Incontri in Corte”.

Tutte iniziative che come fine ultimo hanno quello di rendere più bella e pulita la nostra Concorezzo e di sensibilizzare verso un rispetto concreto dell’ambiente”.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI