Pappagallo in fuga: Facebook lo ritrova in poche ore

pappagallo.jpgConcorezzo. Curioso episodio di "ricerche digitali". Martedì scorso un bellissimo esemplare di pappagallo (nella foto) ha deciso di godersi qualche ora d'aria, facendo perdere le proprie tracce. L'animaletto è stato notato da Paolo Bramati (nella foto sotto) che se ne è preso cura e ha pubblicato l'immagine su Facebook. Poche ore e il pappagallo era di nuovo a casa in compagnia di altri colorari amici. Non è la prima volta che le piattaforme social si rendono utili per ricerche di questo tipo. E non solo. In paese un "ladro" di bidoni della spazzatura era stato immortalato in un'area di sosta e costretto a restituire il maltolto.

paolo_bramati.jpg

Leggi anche

Banco alimentare senza sede: ospiti provvisori nell'ex oratorio femminile

Carletti e Meregalli argento nel bridge: ora volano ai Mondiali

Concorezzo "B"ellissima: trionfo che scrive la storia della pallavolo

Ladri di biciclette in via Adda, Volta e De Amicis

garden.jpeg

 

Per la tua pubblicità: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.o 349.6745705

Concorezzo.org è il primo giornale on-line di Concorezzo e della Brianza Est. Oltre 1200 lettori unici certificati al giorno!

Aggiungi commento