Se non paghi, ti blocchiamo l'auto: già recuperati 15.500 euro

b_450_500_16777215_00_images_ufficialegiudiziario.jpegConcorezzo. Con i tempi che corrono si tratta comunque di un piccolo tesoretto. 15.500 euro di arretrati che, con le maniere forti, il Comune è già riuscito a incassare da cittadini "sbadati" che si erano dimenticati, pur potendo, di pagare tassa rifiuti, sanzioni e altri tributi locali.
Come? Mandando con un ufficiale giudiziario un semplice avviso: o versi la "dimenticanza" o la tua vettura verrà bloccata figurativamente con delle ganasce. Tecnicamente si tratta del cosidetto "fermo amministrativo" che impedisce la circolazione del mezzo e riserva pesantissimi provvedimenti per chi trasgredisce. 
Questo è solo un primo passo. I concorezzesi in ritardo con i pagamenti erano in totale 150: tutti hanno ricevuto il preavviso di fermo. I 15.500 euro recuperati sono al momento una fetta consistente, il 26%, dei 59.000 euro da incassare. Uomo avvisato...

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI