Troppi incidenti: forse un autovelox tra Concorezzo e Monza

autovelox.jpgConcorezzo. Per adesso è solo una ipotesi. Come lascia trapelare un articolo della versione on-line del Cittadino di Monza e Brianza. Ma per mettere un freno allo stillicidio di incidenti sulla Sp60, un po' di sano "terrore psicologico" potrebbe non guastare. Negli ultimi giorni infatti la trafficata arteria che collega la rotonda della "Bergamina" (tra Arcore, Concorezzo e Villasanta) e la rotonda della Roche (tra Monza e Concorezzo) è stata teatro di impressionanti incidenti, spesso per colpa dell'alta velocità. Attualmente il limite è di 90 km orari, ma evidentemente qualcuno ha il piede ancora più pesante sull'acceleratore.
Da qui la possibilità di ricorrere al controllo elettronico della velocità, che sulla Rho-Monza ha fatto letteralmente una strage. 

Commenti   
0 #2 Rossana 2013-04-03 09:29
Sono passata l'altro giorno su quella strada e ho scoperto che hanno abbassato il limite a 60 km/h, ci manca pure l'autovelox...è assurdo e paradossale che una strada del genere abbia un limite così basso...e ha ragione Matteo Masotto, la strada è fatiscente!!!
0 #1 Matteo masotto 2013-03-20 13:45
Percorro quella strada tutti i giorni. Ok per l alta velocita, ma magari un po di colpa diamola anche ai crateri che ci sono nell asfalto e che si formano piu e piu volte durante l inverno per la gioia di chi quei buchi li deve tappare (con i nostri soldi)

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI