Biblioteca su Youtube: subito lezioni di psicologia

biblioteca_youtube_concorezzo.pngConcorezzo. L’Assessorato alla Cultura del Comune di Concorezzo, in un momento in cui le attività culturali “dal vivo” sono sospese a causa dell’emergenza sanitaria, propone ai cittadini concorezzesi quattro incontri via web sul tema della psicologia positiva a cura della dr.ssa Tiziana Porta.

Gli appuntamenti saranno gratuiti e tratteranno le tematiche che già tanto successo hanno riscosso tra gli utenti dei “Corsi in Concorezzo” nello scorso ottobre e che possono costituire utili strumenti per affrontare il quotidiano:

1° incontro - I principi fondamentali della Psicologia Positiva: come possono aiutarci?

2° incontro - Coltivare resilienza

3° incontro - Cambiare prospettiva e abitudini: l'importanza del pensiero flessibile

4° incontro - La gestione delle emozioni 

Gli incontri potranno essere seguiti sul nuovo canale YouTube del Comune di Concorezzo dedicato agli eventi della Biblioteca e dell’Ufficio Cultura https://www.youtube.com/channel/UCymEMvWxTTJhk824z4iiNNw dove saranno pubblicati con cadenza settimanale ogni mercoledì a partire dal 25 marzo.

“Abbiamo voluto organizzare questo corso online – ha spiegato l’assessore alla Cultura Gabriele Borgonovo - per raggiungere i cittadini nelle loro case dando loro uno strumento di formazione in più in questo momento così difficile per tutti. 

Per la prima volta la cultura sbarca su un canale YouTube dell’amministrazione comunale di Concorezzo. Questo grazie al lavoro degli uffici che, anche in questo momento così delicato, non hanno smesso di pensare al futuro anche culturale della nostra città.

Questa iniziativa vuole essere un piccolo gesto per esprimere, in questo frangente, la vicinanzadell’Amministrazione Comunale che oltre a gestire l’emergenza sanitaria e organizzativa sul territorio non vuole dimenticare la cultura. Siamo sicuri che i concorezzesi, in questo momento di obbligata quarantena, potranno beneficiare di questo genere di proposta studiata, nelle tematiche, proprio per questo momento difficile che stiamo attraversando”.

Aggiungi commento