Slider

Concorezzo e McDonald's alleati per una città più pulita

cestini_mc_concorezzo.jpgConcorezzo. Una città più pulita, confidando anche nel senso civico e nell'educazione dei cittadini. Grazie ad un'iniziativa promossa dal Comune di

Concorezzo e McDonald's, sono stati installati alcuni cestini nelle vie adiacenti al fast food, posto lungo la Provinciale Monza-Trezzo, con l'obiettivo di far crescere il senso civico.

“E’ un'iniziativa a livello nazionale organizzata da McDonald's per sensibilizzare la raccolta differenziata. Sono quattro i cestini nelle vie limitrofe al ristorante e tre all’interno - spiega a Concorezzo.org Antonio Scanferlato direttore del fast food - All’interno di McDonald’s la raccolta differenziata viene rispettata da buona parte della clientela grazie anche agli operatori presenti in sala e ciò è confermato dal fatto che non sono mai giunti richiami da autorità superiori”.

Il direttore ci ricorda anche come sia diminuito il consumo di plastica all’interno del ristorante, dove questa viene utilizzata esclusivamente per coprire le bevande e per le bottigliette d’acqua: vaschette, posate e bicchieri sono fatti in carta.

Infine ad ottobre McDonald’s anche il altri Comuni della Brianza (di recente è stato inaugurato un nuovo store a Biassono) organizzerà una raccolta rifiuti insieme al personale MC affinché le città siano ancora più pulite.

Nella foto il direttore Scanferlato insieme al sindaco Mauro Capitanio e all'assessore al Territorio, Silvia Pilati

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI