Slider

Cuncuress, orgoglio e tradizione sulla pista di atletica

Concorezzo. Un marchio d'amore indelebile sulla nuovissima pista di atletica di via Pio X. Il rinnovato anello dove si allenano centinaia di ragazzi e atleti concorezzesi è stato impreziosito, in occasione dei lavori di riqualificazione, da una gigantesca scritta con il nome della città in lingua locale: Cuncuress. La scritta, lunga diversi metri, è visibile chiaramente dalle tribune, anch'esse rimesse a nuovo dall'attuale Amministrazione locale. La scelta di celebrare la storia e la tradizione concorezzese con questo cameo decorativo è stata condivisa dal Comune (in particolare dall'assessore ai Lavori pubblici e vicesindaco Micaela Zaninelli) e dai vertici dell'Atletica Concorezzo.
La pista di atletica è stata riqualificata grazie a un consistente contributo di Regione Lombardia: in occasione della presentazione del progetto "I borghi del futuro", che ha visto la città inserita in una lista ristrettissima a livello nazionale, il cantiere della pista era stato visitato anche dal governatore Attilio Fontana.

L'INTERVENTO FINANZIATO DALLA REGIONE

I lavori di riqualificazione sono iniziati lo scorso autunno e hanno comportato la rimozione della precedente copertura. E' stato rifatto a nuovo l'anello con materiali innovativi, sono stati rifatti i canali di scolo e sono state sostituiti ostacoli e attrezzature. Rimesse a nuovo anche le recinzioni dei campi da calcio. Nei prossimi giorni la pista verrà collaudata. Complessivamente l'intervento è costato 450.000 euro, interamente coperti dal contributo regionale.

cuncuress_atletica.jpeg

Aggiungi commento