Dopo la caduta dal tetto, il paese prega per Giorgio

636ff258-b10c-48ae-b235-f6bcc9763af6.JPG

 

Concorezzo. E' ancora vivo e si trova all'ospedale Niguarda di Milano. E' caduto in tarda mattinata dal tetto della propria abitazione a Rancate, Giorgio L, 77 anni. Per il momento non vi sono ricostruzioni ufficiali di quanto avvenuto, quindi la prudenza e soprattutto il rispetto per lui che sta lottando per la vita, sono d'obbligo. L'unico dato certo è che dopo che è scattato l'allarme su posto si sono precipitati i soccorsi medici e i carabinieri della locale stazione con il comandante luogotenente Fulvio Carotenuto e i suoi uomini, oltre ad alcuni colleghi di Monza.

 

 

30952ab0-3a1d-4707-ac2b-2164d2a13425.JPG3e310ea3-0f4e-46ce-8267-c80190349dbc.JPG  631d4f5d-e6e3-44fa-9042-c7baa05c7621.JPG

 

 

 

 

 

Medicato e stabilizzato sul posto, Giorgio L. è stato portato a sirene spiegate in ospedale, dove si trova tuttora. Per ora i medici non hanno sciolto la prognosi, ma è vivo. Piuttosto conosciuto in paese, in molti stanno pregando per lui, altri contattato la famiglia per esprimere il proprio sostegno. La redazione si unisce a loro. (foto archivio)

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI