Esuberi alla materna, una tassa di scopo per rimediare all'emergenza

b_450_500_16777215_00_images_bambini.jpegConcorezzo. Una tassa di scopo per rimediare all'emergenza creatasi in paese dove più di trenta famiglie rischiano di vedere i propri figli esclusi dalla materna per mancanza di spazi. Mentre il Comune e l'assessore Emilia Sipione fanno pressing sullo Stato perché destini nuove risorse, ieri sera in Consiglio comunale Rossana Garaofalo, esponente della lista civica, ha messo sul tavolo una proposta già anticipata in Commissione.

Se il problema è quello di reperire risorse per pagare due docenti e istituire una nuova classe (e ovviamente da Roma nessuno si straccia le vesti per mandare soldi in Brianza, ndr), allora si faccia una sorta di "colletta" tra tutti gli oltre 1500 genitori di studenti che frequentano l'Istituto comprensivo. Una tassa di scopo che, conti alla mano, potrebbe incidere sulle 1500 famiglie per circa 40-50 euro una tantum.

Dopo la proposta di un genitore di aumentare di poche unità il numero di bambini per classe per risolvere il problema e mantenere in vita il laboratorio di piazza Falcone che, altrimenti, verrebbe sacrificato, ecco una ulteriore ipotesi che non mancherà di far discutere.

Commenti   
0 #10 una mamma 2012-03-23 21:44
Non ho veramente parole.....allo ra e' proprio vero che a pagare sono sempre i soliti!!!!!!!!!!!!!!!
Complimenti alla signora per la bellissima idea!
0 #9 una mamma 2012-03-23 21:44
Non ho veramente parole.....allo ra e' proprio vero che a pagare sono sempre i soliti!!!!!!!!!!!!!!!
Complimenti alla signora per la bellissima idea!
0 #8 laura 2012-03-23 21:28
Un'altra tassa ???
No, dai, vi pregoooo.
0 #7 laura 2012-03-23 21:28
Un'altra tassa ???
No, dai, vi pregoooo.
0 #6 paolo 2012-03-23 12:37
Ma si, un'altra gabella, la scuola del prof. Monti insegna: per tappare i buchi continuiamo a mungere le solite vacche.
Consiglierei all'amministraz ione di utilizzare strade già note, portando l'IVA al 25% solo a Concorezzo o un accise sulla benzina in aggiunta solo alle pompe di Concorezzo.
L'ideona poi di legnare solo chi ha figli nel plesso la trovo poi alquanto singolare, ottima politica di sostegno alle famiglie.
Se qui non ci si rende conto che i passi futuri sono inevitabilmente da rivolgere verso una politica di riduzione della spesa pubblica e non dell'aumento della pressione fiscale siamo destinati ad andare tutti bellamente a ............... .. (compilate pure a piacere)

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI