Festeggia il 2 giugno rubando rame, arrestato albanese

rame.jpg

Concorezzo. Arrestato nel giorno della Festa della Repubblica. Ha scelto una data inopportuna per mettersi al "lavoro" un cittadino di origini albanesi, di 61 anni, residente in Brianza. Lui, con nazionalità italiana, il 2 giugno l'ha onorato nel peggiore dei modi. Nel primo pomeriggio di martedì l'uomo si è introdotto in un capannone dismesso di via Cervi, tranciando la catena che teneva chiuso in cancello di ingresso. Quindi A.Z. si è messo all'opera per rubare rame, staccandolo da un vecchio macchinario elettronico. La sua presenza, però, non è passata inosservata: a coglierlo in flagranza sono stati i carabinieri della vicina caserma di via Ozanam, poi supportati dai colleghi di Monza. 

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI