santalfredo
santalfredo

Il Comune annuncia nuovi aiuti per le famiglie in difficoltà

Concorezzo. Quarantamila euro per interventi a favore dei concorezzesi in difficoltà a causa della pandemia. A tanto ammonta il contributo che il Comune ha stanziato complessivamente per la Chiesa Evangelica e per tre associazioni del territorio attive in favore delle famiglie le cui condizioni economiche e sociali, già precarie, sono state aggravate dalla pandemia.

Nel dettaglio sono stati stanziati 10mila euro per ognuna delle seguenti associazioni: associazione Nazionale Alpini Gruppo di Concorezzo, Centro di Ascolto Caritas, associazione Lo Spiraglio e per la Chiesa Gesù Libera.

Questi fondi permetteranno alle associazioni e alla Chiesa Evangelica di continuare a prevedere interventi come, ad esempio, la fornitura di pacchi alimentari, sostegno di spese urgenti famigliari ecc. Nel mese di settembre il Comune aveva stanziato una prima tranche di contributi a favore delle associazioni, che ammontava a 45 mila euro.

“Questo intervento si colloca in un pianto ampio programma di aiuti strutturati che abbiamo previsto, fin da inizio pandemia, per sostenere i concorezzesi in difficoltà - ha commentato l’assessore ai Servizi Sociali Walter Magni-. Il nostro obiettivo è quello di raggiungere in modo capillare tutte quelle situazioni di emergenza che la pandemia ha peggiorato. In questo contesto le associazioni rappresentano un aiuto fondamentale in un lavoro di squadra tra Comune e territorio, a sostegno della nostra città. Un grazie quindi ai volontari per l'aiuto che stanno dando in modo strutturato al Comune nelle azioni programmate in favore delle famiglie in difficoltà”.

walter_magni_concorezzo.jpg

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI