Là dove c'era l'era... c'è ancora l'erba. E anche le pecore

greggeviakennedy.jpg

Concorezzo. Succede a Concorezzo, ormai città di più di quindicimila abitanti schiacciata tra le cementificazioni di Monza, Vimercate e Milano. Ieri, in via Kennedy, in uno degli spazi ancora verdi del nostro Comune (circa il 50% di tutto il territorio, di cui oltre il 20% vincolato per sempre a parco) si poteva ammirare questo splendido gregge di pecore. Complice la bella giornata di sole, ne è venuta fuori una suggestiva cartolina che ci riporta indietro di qualche anno e ci fa dimenticare, almeno per pochi istanti, cemento e mattoni.

Commenti   
0 #2 gm 2014-01-13 15:45
Se arriva la metropolitana anche questa immagine e questo lembo di prati di via Kennedy finiranno nel dimenticatoio. Per fortuna non ci saranno mai i soldi.
0 #1 DAVID 2014-01-01 22:44
Che bella immagine , la natura è la nostra salvezza ,basta cemento , vogliamo vivere respirare . Basta case siamo già in troppi in queste zone , le strade sono super trafficate per ogni cosa code , si sta bene solo ad agosto e in queste feste quando i peones vanno via e si respira . E poi è ora di finirla di favorire i costruttori di turno che in questi anni dalla nascita dell'euro si sono super arricchiti portando la bolla immobiliare .
Aggiungi commento