Negozi e attività storiche, il Comune premia la decennale dedizione

Concorezzo. C'è chi è in grado di mostrare carte risalenti al 1873, e chi di anni ne ha "solamente" un'ottantina. Provoca un misto di emozione, curiosità e orgoglio sfogliare l'elenco delle 16 attività che, venerdì 22 novembre, alle 21, nella Sala di Rappresentanza del Comune, riceveranno un riconoscimento da parte del sindaco Riccardo Borgonovo e dell'assessore alle Attività produttive, Micaela Zaninelli.

Scorrere quella lista di negozi e attività fa scattare nei concorezzesi ricordi, immagini, sapori. C'è la trattoria Campagna che per tutti è Pierino, c'è la cartoleria Mariani che per molti è "Il Cartolaio" o semplicemente "Il Mariani" e che ha sempre convissuto con la "rivale" Laura, c'è la pizzeria la Piazzetta dove si andava, si va e si andrà a prescindere a prendere la pizza alta "della Rosina", un unicum nel suo genere. Nè prima nè dopo di questi, citati solo ad esempio, ci sono tutti gli altri con le loro storie, i loro clienti, le loro insegne spuntate dopo la Seconda guerra mondiale. Sono loro la storia economica e sociale del paese insieme alle realtà industriali e artigianali che hanno sostenuto e sostengono la tenuta della nostra comunità.

Giusto fermarsi un momento a ribadire l'importanza della loro presenza in città, deve aver pensato l'assessore Zaninelli che ha voluto istituire questo premio per chi opera da almeno 50 anni in città. 

Alla serata saranno presenti anche il presidente dell’ archivio storico Stefano Meregalli, i rappresentanti dell’associazione commercianti di Concorezzo, i rappresentanti della CCIAA di Monza ed i rappresentanti dell’Unione Commercianti.

I nomi dei premiati saranno iscritti nell’ Albo delle Attività e Negozi Storici del Comune di Concorezzo e segnalati alla Regione Lombardia.

 

micaelazaninelli.JPG

 

“E’ per me un grande onore poter premiare delle attività che hanno dimostrato negli anni, e 50 non sono pochi, un forte attaccamento al nostro paese - spiega l'assessore Zaninelli, che di recente si è vista riconoscere da Regione Lombardia 51.500 euro di finanziamento per il Distretto del Commercio a Concorezzo - In un momento di così grande difficoltà non solo economica, ma di sistema, credo che saper riconoscere lo spirito di intrapresa che ha animato per molte generazioni il nostro territorio, sia come riconoscere una parte di noi stessi. E’ innegabile quanto le aziende ed i negozi del nostro paese abbiano contribuito a migliorare la nostra vita, non solo in termini economici, ma anche in termini di emancipazione professionale e culturale. Questo riconoscimento vuole dimostrare alle imprese che tutta la cittadinanza le sostiene ed è al loro fianco nella lotta al riconoscimento del prodotto e servizio del made in Italy”.

Ed ecco l'elenco dei magnifici 16. Complimenti, ovviamente, anche dalla redazione di Concorezzo.org!

DENOMINAZIONE

ANNO

TIPOLOGIA

Cartoleria Mariani

1932

Negozio Storico

Moda Pinuccia

1959

Negozio Storico

Calzolaio Beretta

1933

Negozio Storico

Laura Cartoleria

1949

Negozio Storico

Macelleria Limonta

1951

Negozio Storico

Brambilla Frutta e Verdura “da Bernàrd”

1951

Negozio Storico

Trattoria Campagna “da Pierén”

1873

Attività Storica

La Casa del Vino di Colombo

1956

Negozio Storico

Oreficeria G. Porta

1962

Negozio Storico

Studio Rovati

1958

Attività Storica

Valtolina Fiori

1961

Negozio Storico

Beretta Elettrodomestici

1953

Negozio Storico

Pizzeria La Piazzetta “La Rosina”

1957

Attività Storica

Viganò Moda

1930

Negozio Storico

Trattoria Bonati

1947

Attività Storica

Radaelli Ottica

1954

Negozio Storico

 

 

 

 

 

 

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI