Via La Pira: il vicino fa da antifurto e mette in fuga i ladri

ladro_vialapira.jpgConcorezzo. Un antifurto in carne e ossa. Mentre alcuni cittadini concorezzesi stanno pensando di organizzare gruppi "WhatsApp" per contenere in qualche modo le razzie nelle case, mercoledì pomeriggio ha funzionato uno dei deterrenti che andrebbe coltivato meglio: il vicinato attivo. Erano le 19,30 quando due malviventi hanno preso di mira un'abitazione in via La Pira. Per entrare non hanno esitato a scardinare una porta finestra ma il rumore ha messo in allerta un vicino di casa. "È la seconda volta a distanza di 4 anni! - si sfoga su facebook con un'amica, Angela N. - La prima volta ero in casa con mio fingilo di 5 anni! Comunque questa volta erano in due, hanno divelto la porta finestra del balcone della sala, rotto il vetro, stortato la porta e sollevata la tapparella a metà, probabilmente se non fosse intervenuto il mio vicino che li ha spaventati e fatti scappare sarebbero entrati...".

 

Aggiungi commento