Sicurezza, Capitanio "Fatti concreti"

salvini3.jpg

Correzzana. Nello stanziamento con cui il Ministero degli Interni finanzia 400 progetti di videosorveglianza, c'è anche la cittadina brianzola. "Soldi, non parole. Un aiuto concreto, non mere promesse a vuoto". Lo rimarca l'onorevole della Lega Massimiliano Capitanio nel commentare l'approvazione da parte del Ministro dell'Interno Matteo Salvini del decreto con cui sono stati varati oggi i contributi governativi a favore di 428 Comuni italiani. Oltre 37 milioni di euro che saranno investiti nel campo della sicurezza, sovvenzionando quei progetti di tutela urbana per gli impianti di videosorveglianza varati dalle singole Amministrazioni. A Correzzana il contributo sarà di 23.250 euro, esattamente la metà dei 46.500 euro necessari per finanziarie il progetto presentato dal Comune. Si tratta dell'installazione di telecamere per la lettura delle targhe degli autoveicoli in tre varchi del paese: via Principale al confine con Lesmo, via Kennedy al confine con Casatenovo-Campofiorenzo e  via Principale al confine con Besana/Casatenovo, all'altezza dell'acquedotto. "Ringrazio il Governo per la sensibilità dimostrata - ha sottolineato deputato brianzolo - Si tratta di un aiuto concreto in nome della sicurezza, un valore che ci sta particolarmente a cuore. In un momento di difficoltà finanziaria per gli Enti locali, il Governo ha dimostrato come può svolgere al meglio il suo ruolo a favore dei Comuni"

 

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI