Ecco la Giunta, venerdì primo Consiglio: subito la Rsa

giunta2014a.jpg

Concorezzo. Un impegno totale e soprattutto concretto.Queste le parole d'ordine che ispireranno il secondo mandato di Riccardo Borgonovo. Il sindaco sabato pomeriggio, in Municipio, ha presentato la sua squadra. Una Giunta in miniatura per la spending review e che vedrà al lavoro: il vicesindaco Micaela Zaninelli con delega alle Attività produttive. Identità e Tradizione. Comunicazione e Innovazione, Antonia Ardemani si occuperà di Scuola e Cultura. Innocente Pomari di Lavori pubblici. a Teodosio Palaia sono affidati Bilancio e Personale, Marco Melzi guiderà i Servizi sociali. Nessuna anticipazione sul Presidente del Consiglio comunale, che dovrà essere eletto in Consiglio (prima convocazione per venerdì 27 giugno alle 21) e qualche parola per l'ex Piergiorgio Bormioli che continuerà affiancare non solo dai banchi del Consiglio l'operato dell'Amministrazione.
Tra i primi obiettivi il completamento della nuova Residenza sanitaria per anziani (Rsa) in via Libertà sull'area dell'ex oratorio femminile (l'attuale Villa Teruzzi è ora di proprietà della Parrocchia a cui, da gennaio, il Comune dovrebbe versare 30.000 euro all'anno di affitto). In agenda anche il Piano dell'illuminazione e la sistemazione della piscina, a partire dalla covenzione per la gestione.
Molti i consiglieri comunali a cui saranno affidate specifiche deleghe per supportare l'azione degli assessori. Per il resto clima da post festa elettorale, qualche battuta e ammiccamento con i giornalisti intervenuti e la voglia di mettersi alla prova fin da subito. Unico aspetto da perfezionare: qualche aspetto del look della squadra. Sempre premesso che conta la sostanza.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI