Metro Cologno-Vimercate, Governo boccia finanziamento

m2 cologno_vimercate.jpgConcorezzo. "Troppo localistico". Con questa motivazione venerdì, al termine della estenuante maratona in Commissione Bilancio, la maggioranza ha bocciato l'emendamento al Decreto Rilancio che chiedeva di stanziare 2 milioni di euro per finanziare la progettazione del prolungamento della linea 2 della metropolitana da Cologno a Vimercate. L'emendamento portava la firma del deputato concorezzese Massimiliano Capitanio che, in precedenza, aveva fatto approvare dall'esecutivo un ordine del giorno analogo per strappare al Governo una promessa in questa direzione.

Delusione è stata espressa dal parlamentare del Carroccio. " L'avversione del Partito Democratico e del MoVimento 5 Stelle nei confronti del nord si è consumata con la bocciatura del mio emendamento che destinava 2 milioni di euro al finanziamento della progettazione del prolungamento della linea 2 della metropolitana da Cologno a Vimercate - ha scritto il deputato in una nota stampa - Nonostante l'emendamento fosse stato ritenuto ammissibile, oggi è arrivata la bocciatura con la motivazione inaccettabile che l'emendamento sarebbe troppo localistico. È assurdo pensare che, mentre il governo regala 240 milioni di euro ai produttori cinesi di monopattini, assolutamente inutili per chi deve utilizzare i mezzi pubblici per andare al lavoro, dall'altra parte si dica no al prolungamento di una linea metropolitana. Il nostro lavoro a sostegno di una mobilità sostenibile non si ferma certo davanti a questo schiaffo".

Aggiungi commento