santalfredo
santalfredo

Pablo Marì operato dopo l'accoltellamento

acmonza.jpg

Gli specialisti della Chirurgia Generale-Trauma Team dell'Ospedale Niguarda di Milano hanno effettuato stamattina l'intervento di ricostruzione dei due muscoli lesionati sulla schiena di Pablo Marí, il calciatore spagnolo del Monza tra le vittime dell'accoltellamento di ieri a Milanofiori di Assago.

L'intervento è andato bene e si prevede un ricovero ospedaliero di due o tre giorni.

Dopo le dimissioni il calciatore potrà iniziare un percorso di riabilitazione.

Questo tipo di lesioni muscolari richiede di norma due mesi di riposo prima di poter riprendere le attività fisiche.

Nel frattempo il Monza ha chiesto il rinvio della partita di lunedì sera col Bologna in considerazione del fatto che la squadra è sotto choc.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI