A due passi da Concorezzo spunta un'altra Esselunga

b_450_500_16777215_00_images_Immagine.jpegConcorezzo. Al confine con Vimercate ci sono il Gigante delle Torri bianche e l'Esselunga. Al confine con Monza e a poche centinaia di metri dall'Iper Dugan, arriverà a breve un'altra Esselunga. E così l'assedio a Concorezzo dei centri commerciali, medie o grandi strutture che siano, è completo. La novità è legata ad una storica rivoluzione di Monza: l'Esselunga di via Lecco, infatti, farà le valige per spostarsi (con qualche chilo di metri quadrati in più) su viale Libertà, all'angolo con viale Stucchi. Uscendo da Concorezzo all'altezza della Roche, in pratica si avrà solo l'imbarazzo della scelta: girare a destra verso l'Iper o a sinistra verso l'Esselunga? L'operazione certamente ha fruttato non poco al Comune di Monza se è vero che per far edificare l'area agricola di viale Libertà e riqualificare l'area di via Lecco il patron di Esselunga avrebbe versato qualcosa come 4 milioni di euro. Ne scriviamo in queste ore perché è in corso di osservazione la Vas, la Valutazione ambientale strategica. Ma ormai il dado è tratto.

Aggiungi commento