A scuola con la Protezione civile: lezioni indimenticabili

lezioneprotezione2015.jpgConcorezzo. Lezioni di educazione civica, di cultura sociale, e anche di gestione dell'emergenza. Volendo aumentare l'adrenalina, si potrebbe dire di sopravvivenza. Sicuramente lezioni appassionate e appasionanti quelle che, ancora una volta, hanno visto salire in cattedra i volontari della Protezione civile cittadina, coordinati da Cristian Ronco. Lezioni sul campo che, nelle scorse settimane, hanno visto gli alunni delle elementari trascorrere una notte in tenda, dopo aver partecipato in prima persona alle simulazioni. I bambini hanno imparato a riempire sacchi di sabbia per gestire un "fontanazzo" (termine usato in idrologia per indicare una sorgente che si forma per infiltrazione d'acqua sul lato esterno di un argine durante la piena di un fiume), ricerca persone e oggetti nel giardino della scuola, simulazione di un incidente domestico con chiamata al 112, spegnimento di un incendio.

"Il Gruppo di Protezione Civile di Concorezzo - si legge nel progetto - desidera coinvolgere, attraverso vari progetti, le scuole del territorio, affrontando diversi temi: dagli incendi ai terremoti, dalle alluvioni ai rischi antropici, tutti sono rivolti alla diffusione della cultura della sicurezza, della solidarietà, del rispetto, della cittadinanza attiva, del senso civico e alla conoscenza dei rischi presenti sul territorio. La conoscenza è la prima azione, per questo è nostro desiderio dare i primi rudimenti, per capire cosa è necessario fare in caso di emergenza, considerando le calamità come un fenomeno che caratterizza il nostro territorio e non come un evento da temere".   

Il campo base è stato allestito presso la scuola Don Gnocchi di via Ozanam dal 4 al 10 ottobre. 

lezioneprotezione2015 (3).JPG

lezioneprotezione2015 (4).JPG

lezioneprotezione2015 (6).JPG

lezioneprotezione2015 (7).JPG

lezioneprotezione2015 (8).JPG

lezioneprotezione2015 (9).JPG

lezioneprotezione2015 (10).JPG

lezioneprotezione2015 (12).jpg

lezioneprotezione2015 (15).jpg

lezioneprotezione2015 (16).jpg

 

Aggiungi commento