Addio Cristina, continua a sorridere

cristina_pilloni_2.jpg

Concorezzo. La città è in lutto. La scorsa notte, all'età di 54 anni, si è spenta Cristina Pilloni. Conosciuta e amata in città, Cristina era molto attiva a livello associazionistico. In particolare è il mondo della pallavolo locale a piangerla e ricordarla con affetto. "Oggi è un giorno triste. Ci lascia Cristina, un pezzo della nostra storia pallavolistica e del nostro cuore. La società in tutte le sue componenti esprime con grande dolore il suo cordoglio ai familiari. Quando il cuore piange per ciò che ha perso, l’anima ride per quello che ha trovato. Grazie Cristina Pilloni", ha scritto la Pallavolo Concorezzo.

Cordoglio anche da parte del sindaco Mauro Capitanio. Cristina Pilloni, nelle elezioni del 2019, si era candidata con la lista Tutti x Concorezzo a sostegno del primo cittadino. "Ciao Cristina! - ha scritto Capitanio - Che la tua voglia di lottare sia di esempio a tutti. Riposa in pace e continua a seguirci da lassù. Un abbraccio alla tua famiglia".

Tanti i messaggi di affetto e di cordoglio. "Venire a lavorare lì, a Carta Si, é stato uno dei regali della vita. Quest'anno pare si stia portando via persone a me care, tu eri una di quelle Anime combattenti, con quella dignità che può solo lasciare insegnamento!!!  Cristina Pilloni  sei nella mia anima! Ora fai parte anche tu delle toste del Cielo!", ha scritto Michela su Facebook. ""…sono alla fine di questa “strana” giornata e ancora non riesco a realizzare…. non riesco a parlarti al passato perché per me sarai sempre un presente, non voglio abbattermi e non demordo, me lo hai insegnato tu. Mi dicevi sempre di guardare la vita con il sorriso e con la speranza ,di non mollare mai e di viverla a pieno perché in fondo prima o poi tutto finirà. E allora vivrò così, sorridendo, sperando e non mollando, affinché ogni mia risata permetta al tuo volto di splendere sul mio. Ti voglio bene Criss", è il messaggio di Carole. 

cristina_pilloni.jpg

Aggiungi commento