Paurosa carambola: 59enne miracolato

5bd359d0-d610-4dee-be8f-faf14ba31ceb.jpg

Concorezzo. Si è temuto il peggio questa mattina per un 59enne residente a Mezzago. L'uomo, al volante di una Suzuki, dopo l'impatto con un'altra vettura si è ribaltato. Fortunatamente giungono buone notizie: è stato dimesso con qualche lieve contusione dall'ospedale di Vimercate. Un vero e proprio miracolato, vista la dinamica. Erano le 8 di questa mattina, giovedì, quando stava percorrendo via Brodolini (in zona industriale), diretto verso Monza. Giunto all'incrocio con via dell'Artigianato si è scontrato con una VolksWagen Golf condotta da un seregnese di 49 anni. Quest'ultimo percorreva via del lavoro e ha impegnato l'incrocio per attraversarlo. Le cause del'impatto sono al vaglio della Polizia locale al  comando di Roberto Adamo, subito intervenuta sul posto. Fatto sta che lo scontro sarebbe stato inevitabile, la Golf ha terminato poi la sua corsa contro un albero, mentre la Suzuki ha colpito un cordolo e si è quindi ribaltata. Chiamati i soccorsi dai molti passanti che in quel momento si stavano recando al lavoro nelle ditte della zona, sul posto insieme alla Locale è giunta anche un'ambulanza dell'Avps di Vimercate e i Vigili del fuoco per la messa in sicurezza dei veicoli. I due uomini sono stati subito medicati sul posto, poi, mentre il seregnese è risultato pressoché illeso, salvo complicazioni successive, il mezzaghese è stato trasportato all'ospedale di Vimercate, da dove, come dicevamo, è stato poi dimesso con una prognosi non grave. Poco più di un mese fa uno schianto analogo aveva avuto conseguenze ben più drammatiche

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI