Amianto nel Parco della Cavallera

amianto2.jpgConcorezzo. Intere lastre di amianto accuratamente accatastate nei pressi di una proprietà privata nell'alveo del Parco della Cavallera. Una presenza che, a dir poco, ha allarmanto un cittadino concorezzese che si trovava nei paraggi per una passeggiata nel verde. Cellulare alla mano, l'uomo ha scattato delle fotografie e mandato una dettagliata segnalazione in Municipio (e anche alla nostra redazione). L'amianto si trova in una traversa di via dei Mille. Dalle prime verifiche dell'ufficio Ecologia del Comune, che ha informato anche la Polizia locale, non si tratterebbe di amianto abbandonato ma "parcheggiato" dal proprietario di un adiacente casolare. Quest'ultimo, residente a Vimercate, lo avrebbe posizionato all'interno della sua proprietà in attesa dello smaltimento. Il Comune sta verificando se questa operazione abbia seguito fedelmente i rigidi protocolli di smaltimento che prevedono l'utilizzo di alcune "protezioni" in attesa dello smaltimento affidato a società specializzate.

Leggi anche

Calcio, il Conco barcolla ma non molla e cala il tris

Alice riabbraccia la figlia Emma. Le Iene: "Senza noi non sarebbe successo"

K-Flex, Salvini: "Subito una legge per fermare delocalizzazione"

Da Sant'Agostino a Leonardo: le palme della Rocchetta

 

amianto4.jpg

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI