Barbecue da campioni? Ecco i futuri maestri

corso_barbecue.jpg

Concorezzo. La carne alla griglia non è, come pensano molti, un modo semplice di cucinare. Ne sono da esempio costine bruciate, carne insapore, tagli prelibati che diventano duri come pietre. Per cucinare portate in grado di stupire noi stessi e i nostri ospiti servono accorgimenti fondamentali, una serie di "segreti" che, sabato, Jim Johnson, campione americano di barbecue arrivato appositamente a  Concorezzo, ha tenuto presso la grill accademy Agri Brianza con un corso speciale sulla bistecca alla griglia a regola d’arte.

Ad affiancare Johnson, lo chef della grill accademy Agri Brianza Marco Agostini e inoltre non si è voluto perdere lo spettacolo nemmeno Gianfranco Lo Cascio, uno dei massimi esperti italiani di barbecue e autore della famosa guida “Diventare grill master”. Al termine del corso i partecipanti hanno potuto degustare le deliziose preparazioni di Jim nella terrazza del garden e Johnson ha svelato loro altri trucchi per realizzare un barbecue da veri intenditori.

Vincitore di 76 competizioni di barbecue negli Stati Uniti in 28 anni di carriera, Jim Johnson è entrato per nove volte nella top ten dei Campionati del Mondo che si tengono ogni anno a maggio a Memphis e ha guadagnato il primo posto in tutte e quattro le categorie competitive (brisket, chicken, pork, ribs) gareggiando sia in team sia da solo.

Leggi anche

Prolungamento metropolitana, finalmente il tavolo regionale

Lunedì e martedì a rischio la raccolta dei rifiuti

Violenze sulla madre, in carcere insospettabile 48enne

 

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI