Concorezzo, insaziabili i cannibali delle auto

Concorezzo. Via Adda, Giardino Est, via Cadore. Sono solo tre delle zone prese di mira da una banda di ladri professionisti che sta imperversando da mesi in tutta la Brianza. Nel mirino, alcune settimane fa, anche la berlina dell'attaccante del Monza, Dany Mota.

Agiscono di notte, smontano meticolosamente le auto per rivendere i pezzi su internet o a carrozzieri conniventi e spariscono.

Tra le ultimissime vittime Gaetano Di Bella, residente in via Adda, strada già presa di mira dai criminali (Trafficanti d'auto, via Adda nel mirino).

"Segnalo il furto la scorsa notte alla mia Tiguan aziendale - ci scrive - Volante , fari paraurti, ecc. Da giorni vengono segnalati in zona furti del genere e ci si chiede come possa essere possibile che non si riesca a prendere questi delinquenti. Magari qualche telecamera in più nei punti strategici del paese potrebbe aiutare".

Qualche giorno prima analogo "trattamento" era stato riservato a Paolo Piazza, tra i soci fondatori di Birra Eretica. L'auto del figlio era stata smontata in via Massironi (foto qui sotto). Quando si è recato dai carabinieri per sporgere denuncia, ha incontrato un concorezzese vittima di un furto simile in via Cadore.

Indagini in corso da parte dei carabinieri. 

image1.jpeg

IMG-20240515-WA0047.jpg