Davide non ce l'ha fatta, il suo cuore grande si è fermato

pellegrinelli.jpgConcorezzo. Il suo cuore, grande e generoso, non ce l'ha fatta. Davide Pellegrinelli, 40 anni (ne avrebbe compiuti 41 il prossimo 18 settembre), è morto nel reparto dell'ospedale San Gerardo di Monza dov'era ricoverato da sabato mattina, per le gravi conseguenze di un incidente stradale. Sposato, padre di due bambini (un maschio e una femmina), Davide viveva al Milanino, in via Don Milani, 4. Sabato mattina, intorno alle 6,30, il giovane era uscito di casa in sella alla sua moto Suzuki. Intorno alle 6,50, in via Dante, in prossimità del bar Principal e dell'edicola, l'impatto semi-frontale con una Fiat Punto. La ricostruzione della dinamica è al vaglio dei carabinieri di Monza. Le condizioni del motociclista sono parse subito gravissime: per rianimarlo il personale del 118 aveva dovuto far ricorso al defibrillatore e alle manovre di rianimazione cardiopolmonare. La speranza che si potesse riprendere dal coma è venuta meno ieri sera. Questa mattina il commosso messaggio del fratello  Federico su Facebook: "Non ci sono parole per dirti quanto mi mancherai, un tragico destino ti ha portato via da noi: ma ti voglio ricordare cosi, il tuo sorriso e la tua forza saranno sempre con me. Ti voglio bene grazie di tutto e proteggici con Papà da lassù".

In questi giorni, anche al nostro giornale, erano stati recapitati messaggi e commenti di vicinanza e sostegno a Davide, amato e benvoluto per il suo carattere e la sua profonda umanità. Sul suo profilo Facebook non mancava di rimarcare in modo dolcissimo l'amore per i figli. Tra le passioni la mezza maratona, disciplina che praticava per l'Athletic club Villasanta. "E’ con immenso dolore che apprendiamo la triste notizia della morte del nostro atleta Davide Pellegrinelli - scrive la società - Davide è deceduto all’ Ospedale di Monza a seguito delle gravissime lesioni riportate a seguito di un incidente stradale. Davide aveva 41 anni e lascia la moglie e due figli piccoli. Tutto l’ Athletic Club Villasanta si stringe alla famiglia di Davide e partecipa al suo straziante dolore". "Non ci sono mai parole adatte per queste occasioni, però io personalmente porterò con me il ricordo di un ragazzo sempre sorridente … incominciando dalla gita di Gravellona fino all’ultimo servizo alla Corsa delle Cascine", lo ricorda un socio, Marco Ciccone. (la seconda foto è tratta dal sito dell'Athletic club)

Pellegrinelli2.JPG

IMG-20160827-WA0001.jpg

Leggi anche

Incidente in via Dante, motociclista in condizioni gravissime

 

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI