Investe barista e scappa, preso 48enne di Concorezzo

23c4a53c-eae7-4c6e-94f9-204cf771711b.JPG

Concorezzo. 48 anni, qualche precedente per uso di sostanze e una denuncia per omissione di soccorso in arrivo. Abita in città, ed è un volto noto alle Forze dell'ordine, l'uomo che venerdì mattina ha investito con un autocarro una barista di 28 anni, lasciandola esanime sull'asfalto. La ragazza, intorno alle 6,30, dopo aver parcheggiato la propria vettura in via Rivabella a Besana Brianza, si stava recando al lavoro a piedi quando è stata travolta da mezzo guidato, secondo le ricostruzioni dei carabinieri, dal 48enne concorezzese. Fermato poco dai militari, il concorezzese ha ammesso le proprie responsabilità, e dovrà rispondere in Tribunale di lesioni gravi e omissione di soccorso.

La ragazza, portata d'urgenza in ambulanza all’ospedale San Gerardo di Monza, ha riportato un serio trauma cranico, che le aveva fatto perdere i sensi, ed è stata operata. Per fortuna non è in pericolo di vita.

FOTO DI REPERTORIO

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI