Investito davanti alle Torri, sfonda il parabrezza con la testa

investimento_sp2a.jpgConcorezzo. Pauroso incidente venerdì pomeriggio lungo la Provinciale Monza-Trezzo, nei pressi dell'attraversamento pedonale che consente l'accesso al Centro Commerciale delle Torri Bianche. Un 35enne, residente a Concorezzo, è stato investito da una Renault Clio che procedeva in direzione di Monza, a pochissimi metri dalle strisce pedonali. Il giovane, dopo l'impatto, è stato prima caricato sul cofano dell'utilitaria, mandando in frantumi il parabrezza contro cui ha sbattuto con la testa. Poi è finito sull'asfalto. Le condizioni sono parse abbastanza gravi per il violente trauma cranico, ma per fortuna il trentenne non è mai stato in pericolo di vita. Sul posto si sono precipitati Polizia Locale e professionisti del 118 dell'Avps di Vimercate. Spetterà ai Vigili ricostruire la dinamica esatta del sinistro. L'incidente, certo, ha rimesso i riflettori sul cronico problema delle tante auto che, abusivamente e irregolarmente, soprattutto nel fine settimana, occupano la corsia di emergenza della Sp2, trasformandola in un parcheggio.

Nelle foto ErreEsse kla scena dell'incidente e il particolare del parabrezza dell'utilitaria andato in frantumi.

investimento_sp2b.jpg

Leggi ancheCircolo Sardegna, riunione infuocata e tutto da rifare

Metropolitana e linee bus, l'intervento del sindaco Borgonovo

Perde il controllo dell'auto, ventenne si ribalta sulla Monza-Trezzo

torri_marzo_2015.jpg

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI