Strage di Nizza: la Brianza piange Mario, Maria Grazia e il giovane Nick

besana_vittime.jpgBesana. Mario Casati, originario di Besana Brianza, aveva 90 anni. Maria Grazia Ascoli, milanese, ne aveva 79. La loro bella storia d'amore è stata distrutta, cancellata, soffocata dalla follia di Mohamed Lahouuaiej Bouhlel, il tunisino che ha trasformato in carneficina la festa del 14 luglio sul lungomare di Nizza.

I due, entrambi vedovi, si erano conosciuti a Milano dove Casati aveva gestito un'attività. L'esame del Dna ha spazzato via le residue speranze di trovarli ancora in vita, dopo che di loro si erano perse le tracce. Risultavano dispersi, come pure i loro amici vogheresi Angelo D'Agostino e Gianna Muset: ora, tragicamente, i loro nomi si aggiungono allo straziante elenco di vittime falciate sulla Promenade Des Anglais dove hanno trovato la morte anche Nicolas Leslie, 20 anni (nella foto sotto), con parenti a Monza, e Carla Gaveglio, 48 anni. 

Oggi, martedì, presso Palazzo Lombardia, sede della Regione, si è tenuta una messa di suffragio. Il governatore Roberto Maroni ha esoresso "un pensiero commosso alle vittime innocenti e l'impegno a rendere impossibile la vita ai fanatici islamisti". 

nicolas.jpg

Leggi anche

Malcantone, fermato furgone con un tesoro in "Gratta&Vinci"

Metropolitana a Monza e Vimercate: ora si fa sul serio

Un altro black-out, il Comune convoca Enel Sole

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI