Terremoto, in una sera serviti mille piatti di Amatriciana

amatrice14.JPGConcorezzo. La risposta è stata eccezionale. E i numeri lo confermano. Del resto basta guardare qualche foto della spaghettata di sabato sera per rendersi conto che l'iniziativa promossa dalla Pro Loco per sostenere le popolazioni colpite dal terremoto è stata sbalorditiva. Da una prima stima, i piatti di amatriciana consumati nell'area feste di Villa Zoja sono stati un migliaio. La pasta cucinata dai volontari sotto la supervisione dello chef Matteo Scibilia ha deliziato il palato di centinaia di concorezzesi e di moltissime persone accorse dai paesi limitrofi. A breve verrà comunicato anche la cifra che verrà scritta sull'assegno da destinare ai fondi per la ricostruzione di Amatrice, Accumoli, Pescara del Tronto e delle altre località laziali e marchigiane devastate dal terremoto. 

Leggi anche

Terremoto, così batte il cuore di Concorezzo

Terremoto: Agrate piange Diego e Sook, salvi i due figli

amatrice12.JPG

amatrice13.JPG

amatrice15.JPG

amatrice16.JPG

amatrice17.JPG

amatrice18.JPG

amatrice20.JPG

Aggiungi commento