Vent'anni di albe e giornali, chiude l'edicola Pedroni

edicolanteinpensione.jpg

Concorezzo. Vent'anni a salutare il giorno in compagnia di riviste e quotidiani. Ma ora è arrivata l'agognata pensione. Chiude (e al momento non è ancora noto se subentrerà qualcuno) l'edicola di via Libertà: Guido Pedroni, 73 anni, ha abbassato per l'ultima volta la saracinesca dei locali in pieno centro. Cortesia ed educazione, sempre presente dietro al banco ricoperto di giornali, Pedroni, affiancato dalla moglie Pinuccia, è stato salutato con affetto dai tanti clienti e dagli amici commercianti. Nella foto il brindisi on the road con Rudy Trevisano e Antonio Mandelli. Pedroni era subentrato nella gestione ad altre storiche edicolanti concorezzesi, le sorelle Meroni. Qui sotto Guido Pedroni all'interno della sua edicola.

edicola_pedroni.jpg

 

Aggiungi commento