Ventenne precipita dal terzo piano, non è in pericolo di vita

via_ozanam_18.jpg

Concorezzo. A.A., 20 anni, può dirsi miracolata. La giovane, classe 1996, nazionalità marocchina, da anni residente in paese, è precipitata lunedì pomeriggio dal terzo piano dell'abitazione di via Ozanam, 18 dove vive con i genitori e la sorella. Secondo la ricostruzione delle Forze dell'ordine, la ragazza è salita in piedi sul davanzale della finestra per sistemare una zanzariera: ha perso, però, l'equilibrio ed è precipitata nel vuoto, con un volo di circa 9 metri. Nell'impatto ha battuto violentemente il capo, procurandosi un trauma cranico commotivo. Da qui la corsa in ambulanza verso l'ospedale San Gerardo di Monza dove è ricoverata in prognosi riservata ma non in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della vicina caserma. 

Leggi anche

Invasione di conigli in via Adda

Moto3, Ghidini sempre in evidenza

Ladri senza scrupoli: rubano persino i passeggini

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI