A Stefano Paleari la prestigiosa "Rosa Camuna" della Regione

stefano_paleari.jpgConcorezzo. C'è anche il concorezzese Stefano Paleari tra le personalità che la Regione premierà domenica 29 a Mantova con il prestigioso riconoscimento della "Rosa Camuna", in occasione delle celebrazioni della festa della Lombardia (in questa data ricorre infatti l'anniversario della battaglia di Legnano del 29 maggio 1176, data in cui i Comuni lombardi sconfissero l'imperatore Barbarossa). Paleari, già insignito con la benemerenza cittadina della "Gugia dòra", era stato segnalato al Pirellone dall'Amministrazione comunale e la candidatura è stata vagliata e sostenuta sia dal Consiglio regionale che dalla Giunta. Il docente e ingegnere italiano, classe1965, è stato rettore dell'Università degli Studi di Bergamo dall'ottobre 2009 al settembre 2015, il più giovane rettore d'Italia. Una carriera culminata con la nomina a presidente della Conferenza dei rettori delle università italiane dal 2013 al 2015. Il Consiglio dei ministri lo ha nominato Grande ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica italiana.

La consegna della Rosa Camuna, evento a cui è stato invitato anche il sindaco Riccardo Borgonovo, si terrà a Mantova dalle ore 19, presso il Teatro Bibiena, con la partecipazione del Presidente di Regione Lombardia, Roberto Maroni, che premierà coloro che si sono particolarmente distinti nel contribuire allo sviluppo economico, sociale, culturale e sportivo della Lombardia. Sarà l'orchesta de "I Pomeriggi Musicali" con uno straordinario concerto a concludere l'evento. La serata è ad inviti e sarà trasmessa in diretta streaming.

Tra i premiati anchelo scrittore Andrea Vitali, il portiere del Milan Christian Abbiati, diverse personalità in campo medico e imprenditoriale.

Leggi anche

Una corsa per la vita, tutti in pista da 32 anni

Furti di bici: preso nomade di 16 anni (che non sa dove abita)

Mal di schiena? Segni dell'età? Voglia di benessere? Ci pensa la farmacia

vimar2.jpg

Vuoi raggiungere 1300 potenziali clienti ogni giorno? Chiedi un preventivo per la tua pubblicità: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o 349.6745705

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI