Gatto Panceri torna a Concorezzo sulla sua panchina

gatto panceri.jpegConcorezzo. La sorpresa ci sarà lo stesso, perché il regalo rimane un mistero. Ma è chiaro che, sabato 18 maggio, dalle 18, Gatto Panceri in qualche modo tornerà nella sua Villa Zoja e, soprattutto, sulla "sua" panchina. Perché, già, alcune delle canzoni che sono entrate di diritto nella musica italiana d'autore, il Gatto le ha scritte a Concorezzo, su una panchina del parco comunale. Lì, crocevia di bambini, ragazzi, mamme e papà, nonne e nonni, cittadini solitari in cerca di relax, Gatto Panceri aveva il suo luogo magico dove pensare e comporre.

Con un video, Gatto Panceri ha annunciato che ha accolto con assoluto piacere l'invito del sindaco Mauro Capitanio e così, tra una comparsata in tv (Gatto Panceri ospite da Carlo Conti), qualche incidente di percorso (Paura per Gatto Panceri) e tanti concerti, l'autore di Vivo per lei e Un qualunque posto fuori o dentro di te sarà protagonista a Concorezzo e chissà che non ci scappi anche qualche accordo di chitarra per il pubblico.

E, gran finale, il prossimo 25 maggio concerto in Villa Zoja.

L’omaggio a Gatto Panceri 

Sabato 18 maggio alle ore 18 nel parco di villa Zoia è in programma l’inaugurazione di una panchina che omaggia il cantautore concorezzese Gatto Panceri.

La panchina è dedicata alla canzone “Un qualunque posto” che venne scritta da Panceri nel 1991 proprio mentre si trovava all’interno del parco di Villa Zoia. Per celebrare questo importante successo e il suo legame con la città di Concorezzo, l’amministrazione comunale ha scelto di installare una panchina decorata con il testo della canzone. Un modo per dedicare uno spazio concreto a questo ricordo e far risuonare le canzoni del cantautore canzone ancora più forti in tutta la città.

Sul retro della panchina è installato un pannello che ospiterà, a rotazione, dipinti e disegni di artisti concorezzesi.

L’esibizione di Gatto Panceri il 25 maggio

Sabato 25 maggio alle ore 21 nel parco di Villa Zoia è in programma l’appuntamento con la musica di Gatto Panceri. Il cantante concorezzese si esibirà sul palco in un mix di nuovi e storici successi.

Un appuntamento che arriva dopo il grande successo del 17 marzo del 2021 al Cineteatro San Luigi. Un appuntamento che registrò il tutto esaurito. Un evento storico per la città che segnò la ripartenza delle iniziative culturali in presenza dopo la pandemia.

Gatto, da Concorezzo a Sanremo

Luigi Giovanni Maria Panceri, in arte Gatto Panceri, è concorezzese doc. Cantante e autore di successi internazionali come “Vivo per Lei” scrive da sempre testi e musiche dei suoi brani di cui è anche arrangiatore e produttore. Nel corso della sua carriera ha partecipato tre volte al Festival di Sanremo come cantante e sette volte come autore.

Come autore Gatto Panceri ha firmato brani di grandissimo successo come “Vivo per Lei”. Ha scritto inoltre canzoni per artisti del calibro di Andrea Bocelli, Giorgia, Mietta, Gianni Morandi, Syria.

Il legame con la sua città di origine, Concorezzo, è sempre stato forte. Nel corso della sua carriera si è esibito con grande successo più volte in città. Nel 2021 ha riaperto la stagione culturale concorezzese dopo lo stop dovuto alla pandemia, facendo il tutto esaurito al Cineteatro San Luigi.