L'urlo del Liga nel cielo di Monza

liga4.jpg

Monza. Era da 370 giorni che aspettava di cantare, scherza lui. E forse qualcuno dei suoi fan ha atteso anche di più per poter provare sulla pelle un evento così. Sabato sera Ligabue ha urlato nel e contro il cielo di Monza, aprendo e chiudendo il primo dei due concerti al Parco con uno dei suoi inni, Urlando contro il cielo. Doveva essere un evento epocale (nella memoria della Brianza si corre indietro facilmente al concerto dei Pink Floyd del 1989) e lo è stato. Traffico in tilt, 80mila persone (e forse più) accalcate sul pratone della Gerascia, un maxi-palco capace da solo di impressionare e fare atmosfera. E la musica di questo Liga Rock Park che sfonda decisamente le mura del Parco voluto da Napoleone (era il 1805) per invadere tutta la città e oltre. Ligabue parla poco, come sempre. Ha voglia di cantare, di raccontarsi con i suoi pezzi come dire "Niente paura", questa sera solo "Sogni di rock'n'roll". Passato, presente e futuro vanno a braccetto perché il Liga ha voglia di regalare al catino brianzolo le novità di G come Giungla, La vita facile, Ho fatto in tempo ad avere un futuro e Dottoressa. Nonostante lui avesse paternamente raccomandato ai suoi fan sui social network di portarsi una felpa per proteggersi dai primi passi dell'autunno (e guardando le prime file transennate lo hanno anche ascoltato), il parco è un'area caldissima, bollente, eccitata, e anche un po' stremata dopo una maratona che fa segnare 28 pezzi e 3 bis. Urlando contro il cielo che chiude il concerto è meno adrenalico di quello di apertura, ma più consapevole e liberatorio. La festa è finita. Libera nos a malo. E domenica sera si replica.

liga1.jpg

Foto: cesanafoto.net

La scaletta.  1. Urlando contro il cielo 2. Libera nos a malo 3. I duri hanno due cuori 4. Niente paura 5. Sogni di rock'n'roll e Con la scusa del rock'n'roll 6. C'è sempre una canzone 7. Il sale della terra 8. Questa è la mia vita 9. Leggero 10. Ho perso le parole 11. La vita facile (inedito) 12. L'odore del sesso 13. Quella che non sei 14. Lettera a G 15. Il giorno dei giorni 16. I "ragazzi" sono in giro 17. Ho fatto in tempo ad avere un futuro (inedito) 18. Piccola stella senza cielo 19. Il meglio deve ancora venire 20. Metti in circolo il tuo amore 21. Non è tempo per noi 22. Lambrusco & pop corn 23. Dottoressa (inedito) 24. Un colpo all'anima 25. Il muro del suono 26. Il giorno di dolore che uno ha 27. Balliamo sul mondo 28. Tra palco e realtà BIS 29. G come Giungla (inedito) 30. Certe notti 31. Urlando contro il cielo

 

liga3.jpg

liga2.jpg

Leggi anche

ShopPink, occasioni e sorprese in rosa alle Torri

Mixomatosi, il virus che fa strage di conigli

Lesson 5: false friends

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI