Slider

Andrea Villa alla guida della Lega di Monza e Brianza

andrea_villa.jpgMonza. E' il desiano Andrea Villa, 37 anni, consigliere provinciale della Lega Nord, il neo-commissario del Carroccio di Monza e Brianza. A lui il compito di gestire la delicata partita elettorale delle regionali e delle politiche a seguito della candidatura del segretario provinciale, Emanuele Pellegrini, nel collegio uninominale del Senato a Cologno.

Villa, capogruppo leghista a Desio, militante del Carroccio da quasi vent'anni, è stato in passato coordinatore provinciale del Movimento Giovani Padani.

"Si comunica che in base all'articolo 18 del Regolamento Federale della Lega, che disciplina la normativa concernente la candidatura dei segretari provinciali alle elezioni regionali, alla Camera dei Deputati, al Senato della Repubblica  o alle europee, il Som Emanuele Pellegrini è sospeso dalla carica di segretario provinciale della Lega Monza e Brianza - recita il comunicato stampa del Carroccio - La segreteria nazionale ha provveduto a nominare il Som di Desio Andrea Villa quale commissario fino all'indizione di un congresso per l'elezione del nuovo segretario provinciale".

Ci aspettano ancora venti giorni molto intensi di campagna elettorale - dichiara il commissario Andrea Villa - Batteremo il territorio brianzolo palmo a palmo fino alla vittoria nelle elezioni del prossimo 4 marzo. Già in questo week-end saremo presenti su tutto il territorio provinciale con oltre 80 gazebo e iniziative elettorali. Sono felice di vedere i militanti e i sostenitori smaniosi di dare una mano; sono sicuro che dopo sette anni di sciagurato governo nazionale delle sinistre anche gli elettori premieranno la Lega e la sua autentica voglia di cambiamento con Salvini premier. Sono certo che in Regione Lombardia l'esperienza e il buonsenso di Attilio Fontana raccoglieranno il frutto dei cinque anni di ottima amministrazione della Lega e del Centrodestra.”