All'Agricola Melzi la vera tradizione del falò contadino

falo_melzi.jpg

Concorezzo. In via Oreno la tradizione del falò di sant'Antonio ha un sapore particolare. Perché lì, nell'azienda agrciola della famiglia Melzi, la vita dei campi la si vive ancora, quella vita per cui da secoli, bruciando legna, si chiedeva alla Natura la benedizione sui prodotti della terra, la fertilità degli animali, la protezione sugli uomini. Era il modo di spazzare via gli influssi malefici e iniziare in modo sereno il nuovo anno. Da tre anni la famiglia Melzi ha deciso di aprire a tutti le porte di questa tradizione, un falò talmente curato che i preparativi della pira sono iniziati a metà novembre.
L'appuntamento è per sabato 17 gennaio dalle 20,30 in zona acquedotto. Frittelle e vino per tutti. 

Gli scatti si riferiscono all'edizione 2014.

falo_melzi2.jpg

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI