Dopo Monza, tocca al GP a pedali: due giorni di adrenalina pura

gppedali.jpgConcorezzo. Se Monza è il tempio della Formula 1, Concorezzo è la cattedrale del Gran Premio a pedali, o meglio della Gran Pedalata. L'iniziativa di Associazione commercianti e Distretto Urbano del commercio è giunta quest'anno alla settima edizione: una manifestazione in crescendo, sempre più competitiva e spettacolare dove il divertimento puro è accompagnato da una macchina organizzativa che non lascia nulla al caso. Sabato 10 e domenica 11 la città si trasforma in un vero e proprio circus: il centro storico ospita il circuito per i go-kart a pedali e tutto intorno si respira aria da gran premio con simulatori elettronici, Ferrari vere (su cui provare il cambio gomme!), piste per i più piccoli. Tantissimi i negozi che propongono promozioni per tutta la durata della manifestazione, deliziata anche da proposte di street food. 

L'evento ha il patrocinio di Comune e Confommercio e il sostegno di Casc e Pro Loco.

Gli sponsor: Hibu, EuroHotel, Luxit, Usuelli Assicurazioni, BricoIo, Crai, Agri Brianza, La Camilla, Moreo, Magic Cup, Bcc Carugate filiale di Concorezzo.

I campioni uscenti da battere sono targati Delicatesse.

Ecco come è andata nelle scorse edizioni

2015: Pioggia e incidenti, che spettacolo la Gran Pedalata: trionfo Delicatesse

2014: GranPedalata: un trionfo di pubblico e di spettacolo

2013: Trionfo per la Gran pedalata, alloro bis per i Giovani Padani

2012: Gran Pedalata, un successo! Sul traguardo prima... il Nord

2011: GRAN PREMIO A PEDALI, SUCCESSO PER L'INIZIATIVA DEI COMMERCIANTI

2010: Gran Pedalata: la Formula 1 che fa impazzire il paese (guardare la notizia del 6 settembre)

gppedali2.jpg

gppedali3.jpg

gppedali4.jpg

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI