Acqua e metro, Gas Pane & Rose raccoglie firme

metro_attesa.jpgConcorezzo. Domenica dalle 9 alle 12 l’Associazione Il GAS Pane e Rose di Concorezzo e Vimercate sarà presente in Via Vittorio Emanuele II (di fronte al MUST) a Vimercate e in via Libertà (di fronte alla chiesa) a Concorezzo per informare, sensibilizzare e raccogliere firme su 3 petizioni sull'acqua e sulla mobilità.  

"Con il "Decreto Madia" (Testo unico sui servizi pubblici locali di interesse economico generale) la cui approvazione è prevista per luglio - spiegano i promotori - verrà privatizzata la gestione dell’acqua pubblica. Se non sarà modificato durante il suo iter, cancellerà completamente gli esiti della vittoria referendaria del 2011 sulla gestione dell'acqua.  Il nostro voto al referendum del 2011 va rispettato: se come noi hai votato SI’ per la gestione dell’acqua pubblica vieni a firmare la petizione contro il “Decreto Madia”. La petizione è promossa dal Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua". Per informazioni: www.acquabenecomune.org. Sulla viabilità nel Vimercatese il tema cruciale resta quello del prolungamento della metropolitana. "Cosa chiediamo alle Istituzioni? - spiegano - Prolungare la linea 2 della metropolitana fino a Vimercate, anche cercando alternative praticabili per modificare il progetto attuale in modo da ridurre i costi; evitare i tagli già programmati per gli autobus, rispettare le coincidenze ai capolinea, non penalizzare gli studenti, rendere conveniente l’uso dei mezzi pubblici; incentivare una mobilità sostenibile per migliorare la qualità della vita di tutti". Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Leggi anche

E' Fabio Ghezzi il nuovo assessore: a lui la delega all'Urbanistica

Notte bianca in biblioteca: che sballo la cultura!

Pensionato trovato in casa senza vita in via De Giorgi

Aggiungi commento