Slider

2017 col botto: Eretica premiata anche come "Birra dell'anno"

eretica_beer2017b.jpgConcorezzo. Un 2017 che promette bene per i mastri birrai concorezzesi di Eretica. A pochi giorni dalla conquista del "Tappo d'argento" di "Solo Birra" in Trentino, la birra spillata ad Ornago da Luciano Parolini, Paolo Piazza e Ilario Limonta si mette in bacheca un prestigiosissimo e ulteriore riconoscimento nella kermesse "Birra dell'anno" promosso da UnionBirrai, l'associazione di categoria. A Riva del Garda era stata la Ornagher a conquistare palato e papille dei giudici. 

A Rimini, in occasione di Beer Attraction, è stata la Luppolina a vincere la medaglia di bronzo nella categoria 1, ovvero le "Chiare, bassa fermentazione, basso grado alcolico, di ispirazione ceca e tedesca". 4,5 gradi, una delle storiche creature del birrificio di Ornago è descritta come "delicata e beverina che non lascia passare inosservata l'artigianalità. Dissetante, con gusto leggermente maltato, aroma pronunciato di luppoli".

La giuria internazionale di Birra dell’Anno (XII edizione) nella giornata inaugurale di Beer Attraction ha incoronato il milanese Baladin come  Birrificio dell’Anno 2017. In totale i 72 giudici guidati da Lorenzo Dabove hanno valutato oltre 1300 birre prodotte dai 257 birrifici aderenti al concorso.

 

 

 

 

Tutti i premiati

Cat. 1 – Chiare, bassa fermentazione, basso grado alcolico, di ispirazione ceca e tedesca

1° MILEDUE91 – Birra Mastino

2° BUGATINA – Birrificio Artigianale Leder

3° LUPPOLINA – Birra Eretica

Cat. 2 –  Chiare, alta fermentazione, basso grado alcolico, di ispirazione angloamericana

1° DEA – Eternal City Brewing

2° CURVA MARE – Birrificio Mazapegul

3° MILLEMOSCHE – Birrificio Mazapegul

Cat. 3 – Chiare e ambrate, fermentazione ibrida, basso grado alcolico 

1° ELK – Birrificio 61cento

2° EPSILON – Stabrau

3° KOLSCH – Benaco70

Cat. 4 – Ambrate e scure, bassa fermentazione, basso grado alcolico, d’ispirazione tedesca

1° WINTER ZEIT – Birrificio Valrendena

2° POZZO9 – Birrificio 4Mori

3° SCHWARZ – Elvo

Cat. 5 – Bassa fermentazione, alto grado alcolico, di ispirazione tedesca

1°  J AND B – Statalenove

2° DOPPELBOCK – Elvo

3° SIRIVIELA – La Birra Di Meni

Cat. 6 – Alta fermentazione, basso grado alcolico, di ispirazione anglosassone

1° BRONZO – Rocca dei Conti

2° NOCIVA – Birrificio Bionoc’

3° PALMARES – Birrificio dei Castelli

Cat. 7 – Chiare e ambrate, alta fermentazione, basso/medio grado alcolico, luppolate, di ispirazione anglosassone (IPA)

1°  50 NODI – P3 Brewing Company

2° DEVIL – B-Four Beer

3° ALBAROSSA – Birrificio Valcavallina

Cat. 8 – Chiare e ambrate, alta fermentazione, basso grado alcolico, luppolate, di ispirazione americana (American Pale Ale)

1° HOP SERIES – HS14- Cr/Ak Brewery

2° HOPFELIA – Foglie d’Erba

3° VALSTAGNA – 77 Biscuits Brewing co.

Cat. 9 – Chiare e ambrate, alta fermentazione, medio grado alcolico, luppolate, di ispirazione americana (American IPA)

1° ORIFIAMMA – Birrificio Porta Bruciata

2° WAVE RUNNER – Hammer

3° HOP SERIES – HS15- Cr/Ak Brewery

Cat. 10 – Chiare e ambrate, alta fermentazione, alto grado alcolico, luppolate, di ispirazione Angloamericana

1° FREEWHILIN – Foglie d’Erba

2° DAMNATIO MEMORIAE – Birrificio dei Castelli

3° ALLEY HOP – Birra Bellazzi

Cat. 11 – Specialty IPA

1° BUCO NERO – Calibro22

2° RYE CHARLES – Birrificio Vecchia Orsa

3° HOPSFALL – Birra Ebers

Cat. 12 – Strong Ale di ispirazione angloamericana

1° MILICAN EXTRA – Mezzopasso

2° GUADAGNATA – 26Nero

3° COLONIAL – Batzen

Cat. 13 – Scure, alta fermentazione, basso grado alcolico, d’ispirazione angloamericana

1° KOI – 61cento

2° CORVA NERA – Mukkeller

3° SASSAIA – Birra San Girolamo

Cat. 14 – Scure, alta fermentazione, alto grado alcolico di ispirazione angloamericana

1° HOP’N’HELL – No Tomorrow Craft Beer

2° NERA – Birrificio 24 Baroni

3° TURKANARA – P3 Brewing Company

Cat. 15 – Alta fermentazione, alto grado alcolico di ispirazione angloamericana (Barley Wine)

1° LUNE – Birrificio Baladin

2° FORTEZZA NUOVA – Piccolo Birrificio Clandestino

3° XYAUYU – Birrificio Baladin

Cat. 16 – Birre con frumento maltato, di ispirazione tedesca

1° B.I.WEIZEN – Birrificio Italiano

2° EXTRA – CHARLOTTE – Biren

3° CHARLOTTE – Biren

Cat. 17 – Blanche / Witbier

1° FIORDALISA – Manerba

2° BIANCA – Petrognola

3° BLANCHE – Anbra, Anonima Brasseria Aquilana

Cat. 18 – Chiare, alta fermentazione, basso grado alcolico, di ispirazione belga

1° ex-equo: NAZIONALE – Birrificio Baladin & TRUPIJA – ‘A Magara

3° ARVALIA – ECB Eternal City Brewing

Cat. 19 Saison

1° STAISEREG˜NO – Railroad Brewing Company

2° JANA – Birra Bellazzi

3° BELLE SAISON – Birrificio dell’Aspide

Cat. 20 – Chiare, alta fermentazione, alto grado alcolico, di ispirazione belga

1° NIRVANA – Birrificio dell’Aspide

2° LA ROCCA – Birrificio Manerba

3° LA MANCINA – Birrificio del Forte

Cat. 21 – Scure, alta fermentazione, alto grado alcolico, di ispirazione belga

1° PRIMATIA – Birrificio Birranova

2° DOTTOR BALANZONE – The Brave

3° MORESCA – Rubiu

Cat. 22– Spezie, caffé e cereali, alta e bassa fermentazione

1° YELLOW SUMMER ALE – Renton

2° PICCARDA – Birrificio la Diana

3° D’DOG IMPERIAL STOUT – Birra Losa

Cat. 23 – Affumicate, alta e bassa fermentazione

1° WINTERNEST – Lucky Brews

2° 70% – Birrificio Abusivo

3° BRONCO BRUNO – Birra Vezzetti23

Cat. 24 – Affinate in legno, alta e bassa fermentazione

1° ex-equo BARLEY WINE – Birrificio Gjulia

1° ex-equo XYAUYU BARREL – Birrificio Baladin

3° OLD HAND – Batzen KERST NOBLE – EXTRAOMNES

Cat. 25 – Birre alla frutta, alta e bassa fermentazione

1° SCIRES BRQ 13/14: Birrificio Italiano

2° CACTUS PEAR – Birrificio Lariano

3° MAGIC KAY – Birrificio Birranova

Cat. 26 – Birre alla castagna, alta e bassa fermentazione

1° LA BRUSATA – Birrificio Aleghe

2° COMBAIOTA – La Gastaldia

3° CASTAEPURA – Oldo

Cat. 27 – Birre Acide

1° IMPOMBERA – Birrificio Bionoc’

2° GOSE BONE – Birrificio Irpinio

3° ISTERICA – Fabbrica della Birra Perugia

Cat. 28 – Birre al Miele

1° SYBARYS – La Tresca

2° CASTANA – Birrificio Oltrepò

3° NARDONS – Birra dei Meni

Cat. 29 – Italian Grape Ale

1° BRUT IRA – La Fenice

2° SCIATO’ MARGOT – Birrifcio un Terzo

3° SABINE – Biren

Leggi anche

Cinema, musica, birra e gulash: serata Sing Street al San Luigi!

"Solo Birra", Eretica trionfa con la Ornagher

Ritrovare salute e benessere? Sostegno psicologico a contatto con la natura

Il Coro Santa Cecilia canterà per Papa Francesco

eretica_beer2017a.jpg