Ubriaco ruba un'auto: tragedia sfiorata

Concorezzo. È un concorezzese di 62 anni, residente in via don Orione, l'uomo che sabato alle 17, a Omate, ha rischiato di trasformare in tragedia il furto di una Opel Agila. Il concorezzese, dopo aver rubato l'auto in città, è fuggito in direzione di Agrate. Nella frazione di Omate, in prossimità di una rotonda, si è schiantato contro una Golf, facendola ribaltare dopo averla semidistrutta. Gravi le ferite della donna di Pessano e dalla sorella di Omate che si trovavano a bordo. In particolare la donna ha riportato traumi vari e la frattura di un braccio, con una prognosi di oltre un mese. Sul posto Polizia locale, carabinieri e 118. Il concorezzese dovrà rispondere di furto, guida in stato di ebbrezza e di lesioni gravi.

IMG-20180912-WA0009.jpg

IMG-20180912-WA0010.jpg

IMG-20180912-WA0011.jpg

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI