Furto ai cimitero: dopo la rabbia, un finale a sorpresa

vetro_rotto_concorezzo.jpgConcorezzo. Gli sciacalli del cimitero tornano a colpire. Sabato mattina un ignoto malvivente ha rubato una borsa lasciata incustodita all'interno di una vettura parcheggiata nel posteggio del cimitero. All'interno della borsa c'erano il portafogli, i documenti e altri affetti personali. Comprensibile la rabbia e lo sconcerto per il vile gesto, compiuto in prossimità di un luogo così particolare (purtroppo questi episodi non sono una novità).
Per fortuna un insperato parziale lieto fine si è registrato alcune ore dopo. "Nel primo pomeriggio un signore e una ragazzina ci hanno riportato la borsa. Nell’ agitazione della giornata non abbiamo chiesto loro il nome e un telefono ma ci piacerebbe ringraziarli...sappiamo solo che abitano poco prima del ponte che porta ad Agrate ( Aldo Moro) che il papà lavora in un cantiere a Milano (non parla benissimo l’italiano) e ha trovato la borsa alla fermata dell’Esselunga di viale Monza. Non so se leggeranno il post su questa pagina ma in caso contrario, scrivetemi!", ha scritto alla nostra redazione la nuora della donna, Sara Falcioni. Un bel gesto e anche la nostra redazione si associa ai ringraziamenti per il senso civico dimostrato dai cittadini che hanno ritrovato e restituito la borsa.

MALVIVENTI DI STANZA AL CIMITERO

L'episodio di sabato non è purtroppo isolato. Ecco alcuni degli episodi verificatisi nei pressi del cimitero di via Rimembranze

Ordine e rispetto per il cimitero: intervengono i carabinieri

Prostituzione in paese: le prestazioni consumate al cimitero

Ancora furti al cimitero, questa volta il ladro è avvisato

Furti di bici e al cimitero, cittadini esasperati

Razzie, danni e profanazioni: shock al cimitero

 

Aggiungi commento