Concorezzo d'estate, gli artisti nostrani

duo-scaccabarozzi-rovati-44560.jpg

Concorezzo. Ha preso il via sotto il migliore degli auspici e con un immediato successo di pubblico, il Concorezzo d'estate. La manifestazione, che quest'anno sostituisce il Giugno concorezzese che per svariate ragioni, inclusa la nuova normativa anti-terrorismo che ha messo in difficoltà diverse associazioni, non si svolgerà come di consueto. Niente noia comunque per chi resta in paese: dopo l'inizio magico grazie al concerto con la musica di Ennio Morricone e la manifestazione del 2 giugno (qui le foto), la prossima data da segnare in calendario è il domani, giovedì, con due artisti nostrani, Lorenzo Rovati e Luca Scaccabarozzi che si esibiranno in un concerto di musica classica con violino e pianoforte nel cortile di Santa Marta. Tutto dedicato ai bambini invece, l'evento di sabato (prima in biblioteca, poi n santa Marta), con "L'isola del tesoro e altri racconti fantastici": una intera giornata dedicata ai bambini al mattino con “Il pifferaio magico” alle 11, mentre alle 17.30 “Crea il tuo magico baule del tesoro", laboratorio creativo manuale allere 17.30  e a seguire “L’isola del tesoro”: spettacolo teatrale interattivo. Martedì 12 sarà invece la volta di "Ombre e luci": rappresentazione teatrale. Non un racconto ma piuttosto un’incursione sfacciata e umile nel cuore di un artista che, emblematicamente, si offre con le sue miserie e grandezze, peccati e redenzioni, nella luce e nell’ombra, come ogni uomo Spettacolo realizzato in collaborazione con la Parrocchia dei santi Cosma e Damiano nell’ambito del Festival "deSidera Monza e Brianza". Ulteriori informazioni degli appuntamenti successivo sono disponibili sul sito del Comune.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI